Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modellazione ed analisi del comportamento dinamico di un attuatore pneumatico

Simulazione al calcolatore di un sistema pneumatico costituito da un cilindro pneumatico a doppio effetto a comando discreto. Lo scopo è di fornire un modello in grado di ricavare in ogni situazione la miglior configurazione possibile di parametri interni al sistema (massa pistone, conduttanza circuito) e parametri esterni (pressione di alimentazione, forza resistente).
Il fine ultimo è quello di fornire al progettista un valido strumento per la corretta scelta dell’attuatore pneumatico e delle valvole. Ossia, date le condizioni di esercizio e le necessità meccaniche, poter trovare agevolmente l’attuatore in grado di soddisfarle, senza dover mettere a punto un più complesso sistema di controllo dedicato.
Dal lato pratico gli azionamenti pneumatici di tipo discreto, rispetto a sistemi equivalenti oleoidraulici ed elettromeccanici, restano molto competitivi, grazie all’elevata velocità di esecuzione, al basso costo ed alla semplicità dei componenti e, soprattutto, grazie all’estrema facilità di messa a punto. Il lavoro così eseguito costituisce una solida base per l’analisi ed il progetto di sistemi automatici più complessi, visti come combinazione in serie di componenti pneumatici semplici.

Mostra/Nascondi contenuto.
02'(//$=,21(('$1$/,6,'(/&203257$0(172 ',1$0,&2' 81$778$725(31(80$7,&2 32/,7(&1,&2',0,/$12 7HVLGL/DXUHDGL/,9,20(//$ 6,17(6, /¶RELHWWLYRGHOPLODYRURqODPRGHOOD]LRQHDOF OFRODWRUHGLXQVLVWHPDGLQDPLFR FRVWLWXLWRGDXQFLOLQGURSQHXPDWLFR GRSSLRHIIHWWRFRPDQGDWRPHGLDQWHGXHYDOYROH RQRIIGLWLSR  3 $ 9 $ $D$3 % 9 % 3 DO ') U / [  /±[  (OHWWURYDOYROD$  & LQ & RXW E LQ E RXW (OHWWURYDOYROD%  & LQ & RXW E LQ E RXW P [[[  0RGHOORGH VLVWHPD FRQILJXUDWRSHUODFRUVDGLDQGDWD HUHODWLYLSDUDPHWUL /RVFRSRqTXHOORGLIRUQLUHXQVLPXODWRUHXWLOHQHOODIDVHGLSURJHWWD]LRQHGLXQ VLVWHPDDXWRPDWLFRDGD]LRQDPHQWLSQHXPDWLFLLQJUDGRGLU FDYDUHLQRJQLVLWXD]LRQHOD PLJOLRUF QILJXUD]LRQHSRVVLELOHGLSDUDPHWUL LQWHUQLDOVLVWHPDTXDOL ODPDVVDGHO

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Livio Giuseppe Mella Contatta »

Composta da 183 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2828 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.