Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione stradale e sicurezza stradale

La progettazione delle infrastrutture viarie richiede, nei diversi elementi che costituiscono la rete o la singola via, questo continuo aggiornamento conoscitivo. La progettazione si articola nei seguenti temi: norme per gli interventi di adeguamento delle strade esistenti; modelli econometrici per i trasporti; tecniche costruttive dei solidi viari; progettazione e manutenzione delle sovrastrutture per le differenti infrastrutture di trasporto; aree urbane e moderazione del traffico; rotatorio; valutazione economica di un progetto.

Mostra/Nascondi contenuto.
Università degli Studi di Reggio Calabria “Corso di Urbanistica” 4 GENERALITÀ La strada è una striscia di terreno particolarmente adatto, che serve a convogliare il traffico e a permettere il transito di veicoli, animali e persone. Il codice della strada attualmente vigente la definisce come: “area di uso pubblico aperta alla circolazione dei pedoni degli animali e dei veicoli...”. La progettazione stradale ha lo scopo di individuare il PERCORSO, le DIMENSIONI, e il COSTO della futura opera; la progettazione investe numerosi problemi : ξ tecnica e analisi del traffico - l’analisi del traffico non si occupa solo di stimare il traffico attuale, ma deve prevedere anche quello futuro. Per questo motivo si ricorre a censimenti periodici della circolazione che si svolge su strade già esistenti e analoghe a quelle in progetto. - ξ scienza e tecnica delle costruzioni; ξ cartografia; ξ topografia; ξ fotogrammetria; ξ tecnologia dei materiali; ξ urbanistica. Per quanto riguarda la sede stradale è costituita da due parti fondamentali: ξ il corpo stradale - che è rappresentato da tutte quelle opere in terra o in cls (muri di sostegno, viadotti) necessario a sostenere in modo stabile la sovrastuttura; ξ la sovrastuttura ha la funzione di far permettere lo svolgimento del traffico e quella di trasmettere il carico veicolare al corpo stradale. * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Pasquale Bonarrigo Contatta »

Composta da 38 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5311 click dal 02/12/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.