Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione ed iscrizione delle partecipazioni alla luce degli Ias/Ifrs

Valutazione ed iscrizione delle partecipazioni in bilancio alla luce dei principi contabili internazionali IAS/IFRS

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Prefazione Oramai la “globalizzazione contabile” è una realtà: i principi contabili nazionali sono destinati ad essere progressivamente sostituiti da una serie di principi e norme riconosciute a livello internazionale. L’importanza di questo passo deve essere considerata non soltanto per le implicazioni prettamente tecniche che comporta, ma anche dal punto di vista strettamente gerarchico: infatti i principi contabili, sorti come documenti interpretativi della legge, sono destinati ad assumere il carattere di norme con forza di legge (attraverso l’elencazione degli IAS nel regolamento comunitario 1725/2003, è già stato conferito ai principi contabili internazionali, forza di legge). La transizione dai principi contabili nazionali a quelli internazionali, rappresenta un momento delicato di una modernizzazione necessariamente inevitabile per cui diverse fonti del diritto societario (codice civile, Tuir, etc) dovranno subire rilevanti modifiche. Le ragioni alla base della necessità di applicazione a livello internazionale di un corpo univoco di principi contabili, sono da ricercarsi nello strumento stesso che il documento di bilancio rappresenta. Il bilancio può essere descritto come un insieme di

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Carmela Ciciretti Contatta »

Composta da 116 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1929 click dal 24/11/2009.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.