Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il sociale in Ralph Dahrendorf

In questa tesi ho voluto evidenziare come si sviluppa e si articola il pensiero sociologico e politico di Ralph Dahrendorf. Caratteristica essenziale del suo pensiero è un “ardore di verità umana”, un desiderio continuo di sondare quelle evidenze che per i più sono accettate in maniera indiscutibile.
L’opera è divisa in tre parti nella quale vi è un graduale passaggio dallo scrittore al politico.
Il primo capitolo tratta dei suoi cenni biografici e della sua formazione professionale e si conclude con l’analisi del periodo storico, che ha molto influenzato la sua vita e la sua ideologia.
Nel secondo capitolo sono analizzate le opere dell’Autore.
La prima trattata in queste pagine è il saggio Homo Sociologicus; il libro ha incontrato numerose critiche soprattutto per la sua particolare forma antropologica. Lo studio si propone di capire le problematiche sociologiche e filosofiche della storia, il significato e la categoria di ruo-lo.
La seconda opera analizzata per un’ulteriore approfondimento del pensiero di Ralph Dahrendorf, è Classi e conflitto di classe nella società industriale, che rappresenta un punto essenziale per gli studi riguardanti la lotta di classe e la dinamica delle società moderne.
Il conflitto, secondo l’Autore, nella mutevole caratterizzazione delle sue forme, è un fattore centrale di mutamento sociale.
Nel capitolo secondo si è evidenziato l’importanza de Il futuro della società mondiale. In queste pagine l’Autore parla degli ostacoli che impediscono un progresso verso una società di cittadini del mondo, e delle forze che dovrebbero essere mobilitate per superarli.
Questa parte si conclude con l’analisi del Contratto sociale; il contratto sociale di cui parla Dahrendorf è simile a quelle regole che fondano le libere comunità in quanto tali, quindi, in esso sono quelle norme dell’ordine sociale, che in un determinato momento, garantiscono il massimo grado di libertà.
Nel terzo capitolo si è cercato di mostrare il Dahrendorf politico. Egli può essere considerato un uomo impegnato nell’analizzare e nel criticare gli avvenimenti di attualità più significativi.

Mostra/Nascondi contenuto.
Ralph,Dahrendorf 2 Premessa In questa tesi ho voluto evidenziare come si sviluppa e si articola il pensiero sociologico e politico di Ralph Dahrendorf. Caratteristica essen- ziale del suo pensiero è un “ardore di verità umana”, un desiderio continuo di sondare quelle evidenze che per i più sono accettate in maniera indiscu- tibile. L’opera è divisa in tre parti nella quale vi è un graduale passaggio dallo scrittore al politico. Il primo capitolo tratta dei suoi cenni biografici e della sua formazio- ne professionale e si conclude con l’analisi del periodo storico, che ha mol- to influenzato la sua vita e la sua ideologia. Nel secondo capitolo sono analizzate le opere dell’Autore. La prima trattata in queste pagine è il saggio Homo Sociologicus; il libro ha incontrato numerose critiche soprattutto per la sua particolare forma antro- pologica. Lo studio si propone di capire le problematiche sociologiche e filosofiche della storia, il significato e la categoria di ruolo. La seconda opera analizzata per un’ulteriore approfondimento del pensiero

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Davide Ascione Contatta »

Composta da 85 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 731 click dal 09/02/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.