Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il cammino come metafora pedagogica - Il cammino di Santiago de Compostela

Il cammino dell'uomo come metafora pedagogica, esperienza sul cammino di Santiago de Compostela

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Nella storia di ogni persona esistono dei momenti che si vivono con tale fatica che, se analizzati in profondità, possono essere equiparati ad un viaggio. In una situazione di difficoltà, il soggetto si sente completamente abbandonato al proprio destino, il coraggio che faceva parte delle sue doti in precedenza ora non esiste più e un senso di paura conduce le D]LRQL TXRWLGLDQH /¶HVSHULHQ]D GL XQ YLDJJLR comprende una partenza, un distacco dal presente, uno spostamento sia fisico che temporale, un ingresso in un altro tempo e in un altro luogo in cui il viaggiatore raggiunge una nuova capacità di comprensione e di coesione con il mondo che vive. /DSDUWHQ]DqODSHUGLWDGLXQ¶XQLRQHUDJJLXQWDFRQ un ambiente, è il desiderio di rinnovare, è il coraggio di ULWRUQDUHVFRODURQHOODJUDQGHVFXRODGHOO¶HVLVWHQ]a. Il periodo del transito è un periodo di movimento, caratterizzato spesso dal disagio e dalle difficoltà; proprio attraverso la prova, il cammino lavora la GXUH]]D GHOO¶DQLPR XPDQR H OR UHQGH SL VHPSOLFH H VHUHQRQHLFRQIURQWLGHOO¶DYYHQWXUDGHOODYLWD. Il viaggio genera e soddisfa un bisogno di mutamento, di vivere dei momenti di vita più intensi

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Manuel Pernice Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2000 click dal 02/03/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.