Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Convertitore elettronico per l'interfacciamento con la rete di un generatore eolico di piccola potenza

Progetto hardware di un apparato di conversione statico in grado di trasferire potenza da un generatore mini eolico (taglia fino a 6 kw) alla rete bassa tensione, consentendo il controllo del generatore in velocità ed il rispetto dei criteri DK5940 per l'allacciamento alla rete. Oltre al progetto del circuito di potenza viene presentato il progetto dei sistemi di misura, di comando unità esterne e di protezione hardware.
Progetto realizzato con Orcad Schematic

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE La presente trattazione mostra il progetto hardware di un convertitore elettronico d’interfaccia fra generatore eolico trifase di piccola potenza (5,5kW) e rete pubblica bassa tensione (380V trifase, 50Hz). L’enorme rilevanza acquisita dalle problematiche energetiche negli ultimi anni sta alla base della ricerca e del continuo sviluppo di nuovi apparati, come quello presentato, in grado di agevolare l’approvvigionamento dell’energia ed ottimizzarne i processi di conversione. Prima di addentrarsi nella struttura e nel progetto vero e proprio del convertitore, la trattazione proporrà al capitolo 1 una panoramica sull’energia eolica, indicherà brevemente i dati di crescita per questo settore e fornirà alcuni elementi essenziali sui trasferimenti di potenza nei sistemi eolici. Al capitolo 2 sarà presentata una guida al contenuto della direttiva DK 5940 per la connessione degli impianti di produzione alla rete pubblica bassa tensione. Questi primi due capitoli costituiranno il punto di partenza per la progettazione e la scelta degli equipaggiamenti, inoltre rappresenteranno un riferimento per il successivo sviluppo del software di controllo (non oggetto della trattazione). Sarà mostrata al capitolo 3 l’architettura generale a blocchi dell’intero apparato. Si opererà in particolare una prima suddivisione di questo come segue: • Scheda di controllo (MCU - Main Control Unit). Assegnata quale punto di partenza, se ne chiariranno immediatamente i vincoli ed i limiti. • Circuiti e dispositivi di potenza, di misura e di protezione, che saranno integrati su di un’unica scheda chiamata nella trattazione ‘scheda integrata di potenza’. • Dispositivi o unità esterne alla scheda integrata di potenza. Sarà giustificata la presenza d’ogni blocco e se ne fornirà una descrizione. Al capitolo 4 si approfondiranno gli aspetti inerenti ai dispositivi di potenza e le relative connessioni, mostrando nel dettaglio le configurazioni ed i componenti utilizzati. Si precisa che per la stesura schematica e per le simulazioni dei circuiti elettronici si è utilizzato il pacchetto software OrCAD. Molte delle immagini presentate dal capitolo 4 in avanti sono state tratte dall’ambiente di lavoro Schematic

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Oscar Mancuso Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1137 click dal 16/03/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.