Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Silenzio/Rumore: un antagonismo come metafora cinematografica

Non si tratta di una tesi (mi riferisco al testo di laurea) esclusivamente da leggere, ma anche da visualizzare, attraverso l’analisi critica sincronica e diacronica delle immagini filmiche proposte e dell’impostazione… imposta ai poveri lettori, da parte dell’autrice.
Il cinema è l’arte della comunicazione visiva, ma non può essere considerato soltanto per ciò che offre all’apparenza. Da qui l’esigenza di un’analisi che penetri nell’affascinante materializzazione sonora dell’invisibile metafora silenzio/rumore.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Silenzio/Rumore: 3

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Domitia Caramazza Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1575 click dal 27/04/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.