Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Esperienze pregresse di abuso sessuale e disturbi alimentari

Questa tesi tratta di come l'abuso sessuale possa essere messo in relazione con i dca.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione A partire dalla seconda metà degli anni ottanta è stato pubblicato un numero sempre crescente di ricerche riguardanti la presenza di gravi esperienze traumatiche, in particolare abuso fisico e sessuale, in pazienti con anoressia e bulimia. Dopo aver letto alcuni contributi mi sono appassionata sempre di più a questo argomento anche grazie all’ EPT curricolare effettuato in questo anno universitario presso gli enti POLLICINO Centro Crisi Genitori e SERVIZIO TUTELA MINORI Albiate. Il centro Pollicino è una Associazione Onlus che promuove le iniziative di prevenzione ed intervento sui disordini del comportamento alimentare da 0 a 13 anni ed aiuta i genitori in difficoltà a capire quali sono i messaggi che il bambino cerca di comunicare loro attraverso il cibo. Diversamente il Servizio Tutela Minori si occupa di rilevare, valutare e proteggere i bambini fino ai 18 anni da situazioni di maltrattamento, abuso o trascuratezza favorendo uno sviluppo il più possibile adattivo. Per concludere e approfondire meglio i temi sollevati in questi ambiti ho scelto come argomento di tesi l’indagine, seppur bibliografica, della relazione esistente tra l’abuso sessuale ed il rischio di un possibile sviluppo futuro di disturbi alimentari.

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Roberta Porta Contatta »

Composta da 31 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1723 click dal 17/03/2010.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.