Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marketing e pet-therapy: due discipline a sostegno del benessere individuale e collettivo

Nel primo capitolo, si affronta l’analisi del mercato sanitario e l’applicazione del marketing in questo settore, con particolare riferimento alla domanda e all’offerta.
Inoltre, vengono citate alcune norme che certificano la qualità dei servizi erogati e la legislazione per la tutela dei diritti del malato.

Nel secondo capitolo, si espongono l’origine e le attività della pet-therapy come medicina non convenzionale, arrivando, attraverso un excursus legislativo, ad affermarsi nel panorama italiano con una propria dignità scientifica.

Il terzo capitolo, attraverso gli strumenti del marketing analitico, riguarda il possibile target di riferimento per mirare alle prestazioni più idonee, mentre con quello strategico, si delineano i processi per la realizzazione di una struttura che consenta l’impiego terapeutico degli animali. In più, offre la descrizione delle caratteristiche degli animali che maggiormente vengono adoperati nell’ambito delle Terapie e Attività Assistite dagli Animali.

Il quarto capitolo, è dedicato all’utilizzo della pet-therapy nell’ambito psicologico, educativo e sociale. Si osserva come l’utilizzo degli animali possa giovare allo sviluppo sociale dell’individuo, non solo nelle scuole, ma anche nelle Comunità per tossicodipendenze e nelle carceri. Inoltre gli animali vengono adoperati anche per permettere una normale e migliore riabilitazione di pazienti ospedalizzati.

Infine nel quinto capitolo, si analizzano le diagnosi di alcune malattie neuropsichiatriche quali il Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD, Attention Deficit Hyperactivity Disorder), la sindrome autistica e il morbo di Alzheimer.
Inoltre, attraverso l’analisi di un progetto di pet-therapy, si viene a conoscenza dell’O.P.G. (Ospedale Psichiatrico Giudiziario) rimasta l’unica istituzione totale di ricovero psichiatrico.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il modificarsi degli scenari nazionali e locali in cui operano le Aziende Sanitarie, come ad esempio l’introduzione dei LEA1 (Livelli Essenziali di Assistenza), la criticità dei finanziamenti pubblici ecc., impongono una riflessione sul marketing, distinguendo tra marketing “sanitario” finalizzato alla promozione dei servizi sanitari, e marketing “per la salute” finalizzato a promuovere l’adozione di stili di vita corretti. In particolare il marketing sanitario dovrebbe analizzare: i LEA, ricercando le prestazioni che ne rimangono escluse e fornire questi elementi ai gestori e ai professionisti, affinché riorientino la produzione libero-professionale; la mutualità integrativa, ricercando, cioè, le richieste che potranno essere ricomprese in quest’ambito e le opportunità offerte dalla rete ospedaliera in cui operano le Aziende Sanitarie, in particolar modo attraverso l’innovazione degli ospedali, una maggiore facilità di accesso e di accoglienza. Il marketing per la salute, permette di applicare i principi e le strategie del marketing commerciale per influenzare stili di vita e domanda di prevenzione cercando di correggere quelli più dannosi per la salute. In questo caso si tratta di idee, valori e comportamenti favorevoli alla tutela e al miglioramento del benessere individuale e collettivo. Le aree prioritarie individuate sulla base dell’analisi oggettiva dello stato di salute e dell’ascolto dei cittadini, riguardano principalmente gli anziani, le malattie cardio e cerebrovascolari, la salute dell’infanzia ed età evolutiva, AIDS e malattie respiratorie. Ma oggi l’umanità deve fare i conti anche con disturbi dovuti all’eccessiva evoluzione e ai repentini mutamenti che la società moderna impone: depressione, ansia, stress, obesità. 1 Cilione G., “Diritto sanitario”, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna, 2005, pag. 276 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Michela Micari Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2952 click dal 17/03/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.