Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il modello Tobin-Markowitz, selezione di un portafoglio di gilts

In questo nostro studio approfondiremo l'analisi dei titoli italiani con caratteristiche di bassa rischiosità, "Gilts", utilizzando il modello Tobin-Markowitz che, come vedremo, presuppone un preventivo studio delle serie economiche tramite l'analisi di cointegrazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 ... Alcune premesse necessarie... Nella cultura economica anglosassone per Gilt si intende un titolo azionario a basso coefficiente di rischiosità, intesa come propensione dei rendimenti a scostarsi dalla media ; considerando le peculiarità strutturali e congiunturali del nostro mercato azionario possiamo sicuramente affermare che non esiste un titolo con tali caratteristiche. Andando ad analizzare la storia del mercato dei titoli in Italia vediamo che non esiste alcun titolo azionario che possa soddisfare esigenze di bassa rischiosità; volendo rintracciare un titolo corrispondente all'interno del mercato finanziario dobbiamo portare la nostra attenzione verso i titoli statali cedolari come i CCT, CTO e comunque verso i cosiddetti "Bullet bond" oppure rivolgerci alle obbligazioni emesse dalle banche di interesse nazionale o garantite dallo Stato come le emissioni ENEL, IMI, IRI et cetera...

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Toneatto Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1999 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.