Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La cassa di previdenza dei dottori commercialisti: il bilancio tecnico attuariale, la riforma del sistema pensionistico.

Tutta la riforma sul sistema pensionistico, sui metodo di calcolo del bilancio tecnico attuariale. Analisi della Cassa di previdenza dei dottori commercialisti.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 CAPITOLO PRIMO LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO Il mio elaborato parte dal decreto legislativo n. 509 del 1994 emanato in attuazione della Legge delega 24 dicembre 1993 n. 537 che ha disposto la trasformazione degli Enti, gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza, in persone giuridiche private. Gli Enti come disposto dell’articolo 1 comma 1 hanno optato a partire dal 1 gennaio 1995 alla trasformazione in Associazione o Fondazione (vedi tabella 1). Motivi fondamentali di tale riordino sono i seguenti: - finanziamento esclusivamente privato; - obbligo di raggiungimento di finalità istitutive; - garanzie d’autonomia amministrativa gestionale e contabile. Tabella 1 – Enti di previdenza e assistenza per tipo di personalità giuridica privata adottata ai sensi del dl 509/94 Ente Associazione Fondazione Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti (CNPADC) x Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense (Cassa Forense) x Cassa Nazionale del Notariato (Cassa Notariato) x Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Medici (ENPAM) x Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Consulenti del Lavoro (ENPACL) x Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Ragionieri e Periti Commerciali (CNPR) x Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza per gli Ingegneri e Architetti Liberi Professionisti (INARCASSA) x Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti (CIPAG) x Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Farmacisti (EMPAF) x Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Veterinari (EMPAV) x Opera Nazionale Assistenza Orfani Sanitari Italiani (ONAOSI) x Istituto Nazionale di previdenza dei giornalisti italiani (INPGI) x Fondo di previdenza per gli impiegati delle imprese di spedizione e agenzie marittime (IPSEMA) x Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli impiegati dell’agricoltura (ENPAIA) x Ente Nazionale di Assistenza per gli agenti e i rappresentanti di commercio (ENASARCO) x Istituto nazionale di previdenza dirigenti aziende industriali (INPDAI) Dal 1° gennaio 2003 la legge finanziaria ha soppresso l'Istituto, trasferendo all'INPS tutte le sue strutture e funzioni. Da evidenziare, nei suoi più importanti contenuti normativi, la legge 8 agosto 1995, n. 335 con la quale è stata operata una generale riforma del sistema

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Luca D'apice Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1188 click dal 18/03/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.