Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Previsioni e dinamiche reali dell'e-commerce

La tesi prende in esame l'evoluzione reale dell'e-commerce nei varii settori, e come le previsioni iniziali, molto ottimiste, siano state smentite dai dati reali.
Nel corso della storia, le infrastrutture destinate al trasporto di beni, servizi e informazioni (reti ferroviarie, reti elettriche, trasporto aereo e telefonia) hanno avuto un impatto enorme sulla società e sull'economia globale.
Queste infrastrutture hanno infatti contribuito a imprimere una forte spinta alla crescita della produttività, dei profitti e degli standard di vita, abbattendo le barriere temporali e spaziali e introducendo nuove modalità di interazione, comunicazione e negoziazione.
Nel corso di questi ultimi dieci anni l’onda dello sviluppo e della diffusione delle ICT (Information and Communication Technologies) ha sommerso diversi campi modificandone alcuni aspetti fino ad originare vere e proprie nuove discipline ritenute ormai indispensabili.
L’attore principale della rivoluzione tecnologica che ha investito l’intero globo è da ricercare nella nascita di Internet.
Con il perdurare della "guerra fredda", gli Stati Uniti sviluppano in segreto una rete di comunicazione elettronica, chiamata Arpanet, in grado di ricevere, trasmettere, archiviare e reperire molto rapidamente informazioni.
Successivamente alla sua prima funzione militare la rete viene destinata alla ricerca scientifica; negli anni Novanta diviene di utilizzo pubblico: è la nascita di Internet.
Durante la sua affermazione sono state elaborate stime azzardate, tra il 1995 e il 1996 una proiezione citata molto spesso anche da fonti autorevoli stimava una crescita esponenziale molto accentrata e rapida di cui ancora oggi si parla.
In realtà questa crescita non è mai stata raggiunta rimanendo solo uno dei tanti miti da sfatare.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Nel corso della storia, le infrastrutture destinate al trasporto di beni, servizi e informazioni (reti ferroviarie, reti elettriche, trasporto aereo e telefonia) hanno avuto un impatto enorme sulla società e sull'economia globale. Queste infrastrutture hanno infatti contribuito a imprimere una forte spinta alla crescita della produttività, dei profitti e degli standard di vita, abbattendo le barriere temporali e spaziali e introducendo nuove modalità di interazione, comunicazione e negoziazione. Nel corso di questi ultimi dieci anni l’onda dello sviluppo e della diffusione delle ICT (Information and Communication Technologies) ha sommerso diversi campi modificandone alcuni aspetti fino ad originare vere e proprie nuove discipline ritenute ormai indispensabili. L’attore principale della rivoluzione tecnologica che ha investito l’intero globo è da ricercare nella nascita di Internet. Con il perdurare della "guerra fredda", gli Stati Uniti sviluppano in segreto una rete di comunicazione elettronica, chiamata Arpanet, in grado di ricevere, trasmettere, archiviare e reperire molto rapidamente informazioni. Successivamente alla sua prima funzione militare la rete viene destinata alla ricerca scientifica; negli anni Novanta diviene di utilizzo pubblico: è la nascita di Internet. Durante la sua affermazione sono state elaborate stime azzardate, tra il 1995 e il 1996 una proiezione citata molto spesso anche da fonti autorevoli stimava una crescita esponenziale molto accentrata e rapida di cui ancora oggi si parla. In realtà questa crescita non è mai stata raggiunta rimanendo solo uno dei tanti miti da sfatare. VII

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Raffaele Tarantini Contatta »

Composta da 106 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1147 click dal 01/04/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.