Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il benchmarking degli Air National Service Provider in Europa

L’elaborato illustra un processo di benchmarking su scala europea applicato agli Air National Service Provider (ANSP), ovvero quegli enti deputati alla fornitura di assistenza al volo e di servizi ausiliari al traffico aereo.

Alcune peculiarità caratterizzano gli ANSP in oggetto:
• agiscono su base nazionale e godono di un regime monopolistico,
• sono riconducibili ad una proprietà interamente statale (eccezion fatta per il provider britannico, di cui lo Stato detiene il 49%) ed
• adottano un meccanismo di full cost recovery.

Tali peculiarità riducono sensibilmente l’impegno all’ottimizzazione della gestione ed all’efficienza dei costi. In tale contesto nasce l’iniziativa di benchmarking analizzata, promossa da Eurocontrol, organizzazione internazionale nata nel 1960 ed il cui obiettivo è lo sviluppo di un sistema europeo del traffico aereo sicuro, integrato e coordinato. Eurocontrol non ha poteri sanzionatori, ma la pubblicazione dei report e la larga diffusione dei risultati accresce la responsabilità pubblica degli ANSP e funge da stimolo al loro funzionamento virtuoso, che in nessun momento deve essere confuso con la riduzione indiscriminata dei costi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 1. Introduzione Le pagine seguenti illustrano un processo di benchmarking su scala europea applicato ad una tipologia di soggetti pubblici: gli Air National Service Provider. Gli ANSP sono quegli enti deputati alla fornitura di assistenza al volo, ed in generale di servizi ausiliari al traffico aereo all’interno dello spazio aereo di competenza. Concretamente, l’assistenza al volo si compone di due attività complementari: innanzitutto un ANSP gestisce i flussi di traffico in volo (en- route), assicurandone fluidità e regolarità e soprattutto garantendone la sicurezza; inoltre si occupa anche del controllo delle delicate fasi di decollo e atterraggio degli aeromobili e dei loro movimenti negli scali.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Versace Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 675 click dal 30/06/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.