Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'offerta fuori sede di strumenti finanziari

L’offerta fuori sede consiste in una modalità tecnica di vendita di strumenti finanziari.
La disciplina dell’offerta fuori sede riguarda l’insieme di norme aventi il fine di predisporre specifiche forme di tutela per l’investitore che entri in contatto con l’intermediario finanziario al di fuori delle sedi o dei locali di quest’ultimo; in una situazione, cioè, in cui possano mancare i presidi organizzativi e di controllo sull’attività posta in essere che, di contro, trovano applicazione nell’ipotesi di prestazione dei serivzi nella sede del soggetto abilitato .

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO I 1.1 Premessa Le definizioni di “strumenti finanziari” e “servizi di investimento” sono date dal primo articolo del Testo Unico della Finanza, D.Lgs. 58/98 ( di seguito t.u.f.), recentemente modificato dai D.Lgs. nn. 21, 27 e 39 del 27 gennaio 2010. L’art. 1 t.u.f. riproduce le difinizioni già contenute nel primo articolo dell’abrogato decreto Eurosim (d.lg. 23 luglio 1996, n° 415), ordinato da un lungo elenco di “definizioni”, in particolare quella di “strumenti finanziari” (co. 2), “servizi di investimento” (co. 5) e di “servizi accessori” (co. 6): nel contempo il primo articolo del testo unico introduce nuove definizioni funzionali alla disciplina del servizio di “gestione collettiva del risparmio” e dei soggetti abilitati all’esercizio dello stesso (co. 1, lett. i – q); nonché a quella dell’appello al pubblico risparmio (co. 1, lett. t – v), articolata nelle due fattispecie della “sollecitazione all’investimento” e della “offerta pubblica di acquisto e di scambio” di “prodotti finanziari”. Più marginale risulta invece il ruolo assolto dalle ulteriori definizioni contenute nella norma (co. 1) che costituiscono semplici

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alessandro Remigio Contatta »

Composta da 62 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1717 click dal 26/07/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.