Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Verso una nuova era della comunicazione. Il caso ''The Best Job in the World''

Questa tesi è orientata principalmente verso i nuovi modi di comunicare ipotizzando, che un giorno, non molto remoto, si arriverà ad una comunicazione non solo altamente personalizzata ma bensì diversa da individuo a individuo.
Oggigiorno si parla molto di globalizzazione . Questo termine è stato iniziato ad essere utilizzato dagli economisti nel non lontano 1981 per riferirsi prevalentemente agli aspetti economici e alle relazioni fra i popoli e le grandi aziende. Questo fenomeno, però non è da inquadrare solo dal punto di vista economico, ma anche nei contesti quali i cambiamenti sociali, politici, tecnologici e nella interazione su scala mondiale che in questi campi hanno subito una sensibile accelerazione in particolar modo dagli anni ottanta in poi.
Insieme al termine “globalizzazione” spesso vengono associati, sentimenti quali un contagiante timore di indifferenziazione fra le culture e un allarmante rischio di omologazione.
Quello che si cercherà di dimostrare con questa tesi è una via di luce queste paure: proprio una completa globalizzazione (ottenibile grazie all’uso sempre più massiccio dei nuovi mass media) porterà ad una comunicazione sempre più accessibile e personalizzata.
È finita l’era delle mode e degli stili di vita: nel futuro più prossimo ognuno avrà dei servizi creati su misura.
Già oggi, molti di noi possono guardare in qualsiasi momento della giornata il proprio programma preferito senza interruzioni grazie allo streaming, far iniziare il proprio programma radio preferito nel momento che preferisce, leggere solo le notizie che gli interessano senza bisogno di doverle cercare sfogliando le pagine del giornale e così via...
Tutto ciò è possibile grazie ad internet.
Nel giro di pochi anni ciò sarà possibile non a molti, ma a tutti e le conseguenze che ne derivano porteranno ad una completa reinvenzione dei contesti di cui si è scritto in tema di globalizzazione: ossia quelli sociali, politici,economici e naturalmente tecnologici.
A questo punto potrebbe sorgere il dubbio che una sempre più alta personalizzazione dei servizi ed un sempre più alto potere di scelta nelle mani del soggetto consumatore porterà alla fine della amata/odiata pubblicità.
Questa problematica sarà proprio uno dei punti fondamentali di questa tesi che andrà ad analizzare lo scenario attuale della comunicazione, le novità di questi ultimi anni che stanno capovolgendo le dinamiche classiche fra venditore- consumatore ipotizzando così le conseguenze che questi cambiamenti porteranno al settore della pubblicità fino a ridefinirla completamente.
Si prenderà in considerazione anche un caso: quello di una campagna promozionale australiana dell’agenzia Sapient Nitro chiamata “The best job in the world”; campagna vincitrice di 3 Gran prix e 5 leoni a Cannes e del premio “Best of show” del 2009 al One show festival di New York.
Non si è preso in considerazione questo caso per gli innumerevoli premi vinti, ma per l’assaggio sul futuro della pubblicità, che ci ha dato: non più un semplice modo più o meno artistico di promuovere un bene o servizio, ma una vera e propria forma di comunicazione a 360°.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione “L’uomo è un animale sociale. Le persone non sono fatte per vivere da sole”. Seneca Queste parole hanno duemila anni di età, ma sono ancora del tutto attuali e forse la chiave di lettura per far capire, anche al più scettico, l’importanza della comunicazione. Consultando un dizionario 1 si troverà la seguente dicitura: Comunicàre [komuni'kare] v.tr. e intr. 1 v.tr. far parte ad altri di qualcosa; far sapere, render noto; diffondere 2 v.tr. amministrare la comunione 3 v.intr. essere in rapporto con qualcuno 4 v.intr. essere in contatto, in comunicazione 1 http://www.dizionario-italiano.it in data 17 Ottobre 2009.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Guglielmina Dubbini Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 667 click dal 27/08/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.