Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Diritto alla felicità

La presente trattazione esamina come il tema della felicità apparentemente poco giuridico, nel corso della storia sia entrato a far parte di alcune carte costituzionali come quelle americane, francesi e italiane.Con l'aiuto dei maggiori filosofi si è cercato di vedere come questo concetto prograssivamente giuridificato, scompaia nel contesto giuridico europeo, lasciando l'umanità davanti ad una storia dell'assenza della felicità consentendo libera interpretazione di essa in base ai principi costituzionalmente garantiti.

Mostra/Nascondi contenuto.
8 CAPITOLO I IL DIRITTO ALLA FELICITA’ TRA PRESENZA E ASSENZA NELLA TRADIZIONE GIURIDICA DELL’OCCIDENTE DEMOCRATICO Noi riteniamo che queste verità siano di per sé evidenti, che tutti gli uomini sono creati uguali e che sono dotati dal loro creatore di certi inalienabili diritti fra i quali quelli alla vita, alla libertà e al perseguimento della felicità. Dichiarazione d‟indipendenza degli Stati Uniti d‟America (1776) Art. 1. Scopo della società è la felicità comune. Costituzione della Repubblica francese (1793) 1.1 La felicità come diritto. La fisionomia privatistica del pursuit of happiness. Quello che viene abitualmente indicato come diritto alla felicità è, più propriamente nel contesto statunitense, un diritto alla ricerca della felicità: un right to the pursuit of happiness, più che un vero e proprio right to happiness. La distinzione non è marginale, perché consente di mettere a fuoco quello che è l‟effettivo oggetto di tutela; non la felicità in quanto tale, ma i comportamenti che il soggetto intende tenere. Il diritto alla felicità ha dunque, dietro di sé un complesso di diritti individuali e si afferma sul presupposto del loro riconoscimento; ha soprattutto dietro

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Riccardo Lucietti Contatta »

Composta da 142 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3984 click dal 28/09/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.