Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Inchieste di celluloide - Quando il cinema fa giornalismo

“Si può fare giornalismo con il cinema?”. Lo studio nasce dal desiderio di rispondere a tale domanda. Detto altri termini: un film può costituire un canale, alternativo ma ugualmente efficace, di circolazione di alcuni tipi di informazione? La nostra ipotesi di partenza è che all’interrogativo sia possibile fornire una risposta positiva, nella convinzione che il flusso di notizie necessario alla vita democratica di un Paese possa provenire, in minima parte, anche dal cinema. Per confermare o confutare tale ipotesi, questa tesi si occupa principalmente di film-inchiesta, il genere cinematografico che più degli altri mostra caratteristiche simili ai testi giornalistici. In particolare il nostro lavoro passa in rassegna le diverse fasi che questo genere ha conosciuto nel nostro Paese, le sue differenti declinazioni, le peculiarità del caso italiano rispetto ad altre cinematografie nazionali. All'inizio vengono affrontati una serie di argomenti correlati: il complesso rapporto tra cinema e stampa, il concetto di inchiesta giornalistica, la relazione tra cinema e realtà dall'invenzione della "settima arte". Dopo una nota metodologica e un riassunto della storia dei film-inchiesta italiani del passato, la tesi si concentra sul confronto tra i modelli recenti italiano e quello americano di tale genere cinematografico.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo I CINEMA e GIORNALISMO 1.1 Stampa e Cinema: un rapporto consumato tra stereotipi e immagini romantiche Due mezzi di comunicazione, di informazione e di formazione ideologica e politica. Due potenti strumenti nella comprensione del mondo, le cui strade si sono incontrate e spesso scontrate fin dalla nascita del cinematografo. Due universi che, intessendo un rapporto complesso e affascinante, di frequente si raccontano e a volte si fanno concorrenza. Nato parecchio tempo dopo rispetto al giornalismo, il cinema ha saputo cogliere fin dai suoi primi passi il ruolo cruciale che il sistema dell’informazione svolge nella società, e forse anche per questo ha presentato la figura del giornalista nelle sue più diverse declinazioni. Raffigurato - 25 -

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Annie Castellano Contatta »

Composta da 457 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4220 click dal 24/09/2010.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.