Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Disparità di trattamento in corsia, una ricerca

L'elaborato è basato su una ricerca, che ha cercato di far luce sulle disuguaglianze di trattamento dei pazienti migranti nelle corsie degli ospedali italiani.
La ricerca è stata di natura qualitativa, utilizzando lo strumento dell'intervista in profondità.
Per introdurre la ricerca, si è adottato un approccio multidisciplinare sulla tematica immigrazione/ salute, più esattamente tramite profili sociologici, giuridici e antropologici. Vengono inoltre analizzate nel dettaglio le barriere di accesso ai Servizi sanitari da parte dei migranti e delle fasce deboli di popolazione in generale, e viene studiato nel dettaglio lo strumento della mediazione linguistico culturale.
La Letteratura di riferimento è italiana, britannica, francese, europea e statunitense.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE 1. I migranti in Italia Il nostro Paese dal 1983 ha cominciato a registrare un passivo nel saldo tra emigrazione e immigrazione: in breve, da quell’anno siamo diventati da Paese di partenza, a meta di arrivo; dal 1989 in poi sono succedute diversi flussi migratori verso il nostro Paese, e in 20 anni i migranti sono passati da 490.000 persone, agli oltre 4,5 milioni di persone, quasi 10 volte tanto. Grafico 1: l’andamento delle migrazioni in Italia; in rosso gli anni in cui è stata approvata una legge di riforma sulle migrazioni, in giallo… 0 500 1000 1500 2000 2500 3000 3500 1986 1989 1992 1995 1998 2001 2004 2007

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luca Fossarello Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 514 click dal 29/09/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.