Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le carte di fedeltà. Il micromarketing e la fidelizzazione del cliente.

Il capitale relazionale dell’impresa è l’insieme del capitale di conoscenze, dell’esperienza e della fiducia del quale essa dispone nei confronti dei suoi clienti, dipendenti, fornitori e partner della distribuzione. L’importanza di instaurare e custodire una relazione di qualità con la propria clientela, in particolare con alcuni clienti, è un principio semplice, ma basilare.

Nella mia esperienza di stage presso il Centro Commerciale Mazzone s.r.l. ho potuto vedere da vicino come un impresa commerciale, nella fattispecie un supermercato Conad, implementa nella realtà le strategie di micromarketing.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1. INTRODUZIONE La nascita della marca insegna Uno dei fattori piø preziosi per l impresa sono le sue relazioni con i clienti, i dipendenti, i fornitori, i distributori, i rivenditori e i dettaglianti. Il capitale relazionale dell impresa Ł l insieme del capitale di conoscenze, dell esperienza e della fiducia del quale essa dispone nei confronti dei suoi clienti, dipendenti, fornitori e partner della distribuzione. L importanza di instaurare e custodire una relazione di qualit con la propria clientela, in particolare con alcuni clienti, Ł un principio semplice, ma basilare, per qualsiasi azienda: un cliente soddisfatto, che diventa fedele, Ł un vantaggio competitivo dai molti pregi. Oggi si parla sempre piø di frequente di orientamento alla relazione, e l attenzione si Ł spostata dall ottenere nuovi clienti al conservare quelli abituali, si Ł passati da un tipo di produzione massificata ad un approccio attento alle esigenze dei clienti e alla valorizzazione della relazione. La finalit dell orientamento di micromarketing Ł, appunto, la soddisfazione del consumatore che si traduce in fedelt cognitiva all offerta dell azienda. Lo sviluppo della marca occupa una posizione importante nel marketing dell impresa il cui fine prioritario Ł la conquista (acquisizione e fidelizzazione) dei consumatori.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dell'Economia

Autore: Marcella Carrara Contatta »

Composta da 44 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1302 click dal 22/09/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.