Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il contratto di swap

L'intento della mia tesi, intitolata “Il contratto di swap” è di indagare uno strumento giuridico ed economico nuovo, eterogeneo nella vasta gamma di opzioni che presenta, perciò difficile da inquadrare esattamente in tutte le sue sfaccettature.
Ho iniziato dando una definizione del contratto di swap, poi sono passata a descrivere i due tipi prinicipali, swap di tasso e di cambio.
In seguito ho esaminato il contratto di swap nella legge italiana, negli enti locali e nella giurisprudenza.
Infine ho passato sotto la lente di ingrandimento le prestazioni delle parti.
Trovo particolarmente significativo perchè emblematico di questo strumento, il paragone con la scommessa e con il contratto aleatorio (paragrafo 1.5).

Mostra/Nascondi contenuto.
1. Cos’è il contratto di swap 1.1 La definizione del contratto di e lo schema contrattuale I contratti possono essere definiti come la maggiore innovazione finanziaria degli anni Ottanta. A differenza degli altri strumenti finanziari, gli non sono stati creati per sfruttare momentanee distorsioni fiscali e regolamentali, ma per coprire un’esigenza di carattere strumentale nella gestione finanziaria di imprese ed intermediari finanziari. Il contratto di consiste in un accordo attraverso il quale due parti convengono di scambiarsi, in una o più date prefissate, due somme di denaro calcolate applicando due diversi parametri (tasso di interesse o di cambio) ad un identico ammontare di riferimento. Alla scadenza concordata viene effettuato un unico pagamento, su 1 base netta, in forza di una compensazione volontaria. Il contratto di genera un profitto o una perdita a seconda della fluttuazione dei tassi di interesse o di cambio. Le condizioni sotto le quali può essere stipulato un contratto possono essere le più disparate, anche se la strategia finanziaria alla base del contratto è quella di copertura (hedging). 1 L’interesse è dettato dal vantaggio derivante dall’andamento futuro dei tassi di interesse su mercati diversi. Pagina 4 di 58 swap swap swap swap swap swap

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Dana Galea Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1041 click dal 01/10/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.