Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ecologia e potere

Il dibattito sulle questioni ecologiche ha assunto, negli ultimi anni, un ruolo di primo piano nell'agenda pubblica italiana. Le scelte sulla politica energetica, sulla gestione dei rifiuti e dei beni comuni, hanno stimolato una dialettica intensa tra opzioni tecnologiche e gestionali diverse, sostenute da visioni culturali antitetiche e da interessi materiali spesso inconciliabili. La tesi "Ecologia e Potere" propone un modello di interpretazione attraverso cui indagare le relazioni di potere insite nelle quetstioni ecologiche, in particolare quelle caratterizzate dai processi comunicativi con cui i gruppi sociali protagonisti tendono a legittimare, deleittimare e contrattare le proprie posizioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE L'indifferenza è il peso morto della storia Antonio Gramsci Dal 2003 al 2008 ho svolto l'incarico di assessore nella giunta comunale di Formia, con delega alle politiche giovanili e alla gestione dei rifiuti. Le attività più importanti del mio mandato furono l'avvio della raccolta differenziata porta a porta e la relativa campagna di sensibilizzazione. Finito il mandato, decisi di ritornare su quell'esperienza in occasione della tesi di laurea triennale, che intitolai “l'oro che puzza”, in riferimento allo straordinario giro di affari sui rifiuti e alla loro centralità per le politiche urbane. Adottai un'ottica semiotica con cui interpretai i materiali prodotti dall'Amministrazione ed il dibattito pubblico nato attorno alla campagna. Notai come la raccolta differenziata fosse una complessa pratica sociale densa di conflitti, rappresentazioni ed appartenenze : la scelta operativa su come gestire i rifiuti aveva delle conseguenze sulla vita quotidiana delle persone e sul loro modo di concepire 6

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Claudio Marciano Contatta »

Composta da 261 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1755 click dal 07/10/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.