Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Business game: analisi dell'area contabilità e finanza

Il presente elaborato di tesi concerne un’esperienza di gestione aziendale denominata Global Management Challenge, o più comunemente, Business game .
Un business game è un gioco basato su una situazione realistica di business nella quale un numero di aziende virtuali, governate dalle squadre partecipanti, competono nel medesimo scenario economico. Consiste in una simulazione inerente a un modello economico ben definito allo scopo di fornire un’approssimazione accurata e quanto più possibile prossima ad una realtà di mercato. L’elaborato, suddiviso in tre capitoli e un’appendice, affronta una descrizione della simulazione e del suo regolamento (Cap. 1), illustra le distinzioni tra i diversi reparti dell’azienda (Cap. 2) e descrive nei dettagli le decisioni assunte dall’area Contabilità e Finanza (Cap. 3). Sono poi riportati, in appendice, i rapporti storici di partenza e i rapporti di ogni trimestre.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I Il Business game 1.1. Introduzione Il primo capitolo presenta il Business game descrivendone la struttura, i meccanismi di funzionamento e gli obiettivi didattici. Si apre con dei riferimenti storici alle origini di questo tipo di simulazione, ricorda poi l’utilizzo della stessa in ambiti disciplinari ed extradisciplinari, pone l’accento sulle sue svariate utilità, infine ne descrive dettagliatamente i vari aspetti. 1.2. Cenni sul “Business game” Attiva dal lontano 1980, nell’anno accademico 2005/2006 la competizione è proposta, per la prima volta, agli studenti del corso di laurea in ingegneria gestionale dell’università Federico II di Napoli, con la possibilità per i 6

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Daniele Barletta Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3517 click dal 08/10/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.