Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Illuminismo radicale in Italia e in Europa: Alberto Radicati, conte di Passerano

Tesi in filosofia, vecchio ordinamento, laurea magistrale intitolata: "L'Illuminismo radicale in Italia e in Europa: Alberto Radicati, conte di Passerano".
Tesi divisa in cinque capitoli, più un'appendice fotografica di Passerano Marmorito e del Castello dei conti Radicati. Il primo capitolo è un'introduzione ai movimenti illuministici in Europa. Il secondo sulla vita di Alberto Radicati, conte di Passerano, definito da Piero Gobetti come il "Primo illuminista della Penisola". Il terzo e il quarto parlano della filosofia radicatiana e del suo rapporto tra Stato e Chiesa (qui ci si addentra nel cuore della filosofia di Radicati e si rapporta il filosofo con gli altri filosofi più importanti nel panorama europeo ed italiano dell'epoca). Il quinto, il più aulico e filosofico, prende in considerazione l'opera più pungente e stilisticamente efficace di tutta la filosofia dell'illuminista piemontese: la sua "Dissertazione filosofia sulla morte".
Una tesi elaborata in più di un anno, con più di duecento pagine.

Mostra/Nascondi contenuto.
L’Illuminismo radicale in Italia e in Europa: Alberto Radicati, conte di Passerano III

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessandro Ranzani Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1711 click dal 14/10/2010.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.