Skip to content

La tragedia a fumetti nelle note dell'Orfeo di Buzzati

Informazioni tesi

  Autore: Federica Albertin
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Milano
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingua e cultura italiana
  Relatore: Maddalena Mazzocut-Mis
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 252

Poema a fumetti è stato la tappa d'arrivo nella nostra panoramica, ma anche di partenza: un prodotto letterario di tal fatta, con alle spalle un retaggio artistico così complesso come quello di Buzzati, è subito sembrato il terreno ideale per condurre un‟indagine approfondita sui meccanismi della fruizione che stanno alla base della teoria estetica.

Ecco perché si è scelto di dedicare una parte del lavoro alla enucleazione dei temi principali del libro, in modo che questi ci conducessero nelle profondità del subconscio buzzatiano, che ci permettessero di cogliere in filigrana il mondo orfico visto con gli occhi di Buzzati.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
La tragedia a fumetti nelle note dell‟Orfeo di Buzzati INTRODUZIONE Quello di Orfeo è un mito che non ha mai smesso di incantare. Nato nel mondo greco, culla di eroi, mitici cantori, tragici epiloghi, ha saputo rivalutarsi nel corso dei secoli. Mai come oggi la figura di Orfeo può dirsi attuale: è l‟archetipo del mitico cantore, del Poeta, che con il suo canto smuove le pietre e le coscienze; il simbolo della magia del canto e delle parole; l‟amante disperato che per uno sguardo perde la sua amata. In un viaggio attraverso i secoli seguiremo le trasformazioni che la figura di Orfeo ha subito, concentrandoci in particolare sulla fabula amorosa, quella che gli vede accanto, come “co-protagonista”, Euridice. Il nostro sguardo sarà rivolto a due opere che hanno rielaborato il mito in chiave moderna: Poema a fumetti di Dino Buzzati e Orfeo a fumetti di Filippo Del Corno. Nel mondo greco, Orfeo era un eroe dalle molteplici caratteristiche: figlio di Eagro, o forse di Apollo, nei frammenti pindarici; accanto agli Argonauti in Euripide e in Diodoro Siculo; teologo in Aristofane; inventore e civilizzatore in Timoteo e Alcidamante; in cammino verso la discesa nell‟Ade già nell‟Alcesti di Euripide e poi in Platone e in Isocrate; testa cantante una volta sbranato dalle Menadi secondo Conone. Nella tradizione greca i mitemi concernenti il nostro eroe, otto in tutto, s‟intrecciano tra loro: nessuno pare prevalere, eppure col passare dei secoli sarà proprio il mitema amoroso che avrà maggiore fortuna. Questo filone sarà poi anche quello più controverso: non tutti gli autori sono d‟accordo sul finale dell‟impresa orfica. Alcune ricerche portano alla luce nuove versioni che vedrebbero un Orfeo trionfante; tuttavia il finale tragico rimane comunque quello più attestato a partire dal V secolo a.C. Fondamentale sarà un rilievo del 410 a.C. di Alcamene che raffigura il momento esatto della perdita di Euridice, accompagnata da Hermes: la scena influenzò già gli Ellenici, soprattutto Platone e la sua versione del Simposio, ma sarà soprattutto nelle epoche successive che eserciterà il suo fascino. 5

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

buzzati
del corno
estetica
filippo del corno
fumetti
fumetti buzzati
musica
orfeo
orfeo a fumetti
poema a fumetti
sinestesia
tragedia
tragico

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi