Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sollecitazioni impulsive su sistemi di bassa tensione di sicurezza, dovute a fulminazione atmosferica

La tesi è di tipo sperimentale e si è posta come obiettivo quello di analizzare, tramite sperimentazione di laboratorio, gli effetti di tensione e corrente indotti su sistemi di bassa tensione di sicurezza (20-50 V di tensione di tenuta all'isolamento) dovuti a transitori impulsivi molto rapidi (0,4 - 0,5 us). L'analisi aggiuntiva è stata quella di aggiungere un varistore per la protezione ed analizzare all'oscilloscopio gli effetti di troncatura, mettendo in evidenza che non sempre gli SPDs risultano efficaci. Alla fine è stata effettuata una verifica computerizzata con l'ausilio del programma PSpice 8.0 .

Mostra/Nascondi contenuto.
Il fenomeno della fulminazione atmosferica 2 Capitolo 1 Il fenomeno della fulminazione atmosferica 1.1 Introduzione I fulmini costituiscono un tema che da sempre affascina gli uomini. Le prime tracce di questo fenomeno risalgono a 4500 anni fa con un’immagine della Dea del fulmine Zarpenit, ma è soltanto intorno agli anni 1650-1750 che iniziano a fiorire i primi esperimenti atti a dimostrare la natura elettrica del fulmine. E’ infatti di tale epoca il padre putativo di tutti gli addetti ai lavori di questo affascinante mondo: Benjamin Franklin (1706-1790). Da allora l’attività di ricerca ha subito un’accelerazione incredibile, sono infatti innumerevoli i ricercatori ed i fisici che hanno dato un contributo determinante all’approfondimento delle conoscenze di questo fenomeno, di cui è d’obbligo citare il Prof. K. Bergher (1898-1993). E’ lui infatti che grazie ai suoi studi e ai numerosi trattati condotti nel laboratorio di Monte San Salvatore vicino a Lugano (Svizzera), ha fornito un indirizzo importante verso quello che può essere considerato l’approccio moderno a questo fenomeno. Naturalmente lo sviluppo dell’elettrificazione prima e dell’elettronica poi ha introdotto una serie di componentistica molto sensibile agli effetti del

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberto Olana Contatta »

Composta da 310 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1037 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.