Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing e la comunicazione all'interno dell'impresa

Argomento del presente lavoro sono il marketing interno, la cosiddetta employee satisfaction e la comunicazione interna. Quest’ultima non è un aspetto marginale della vita organizzativa, né un semplice supporto all’attività di governo dell’azienda, ma assume il rilievo e la centralità di una risorsa strategica. Una risorsa il cui ruolo è quello di garantire al sistema aziendale l’equilibrio fra le tensioni del cambiamento e l’esigenza della stabilità.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE La comunicazione è un continente vastissimo e non esiste un paradigma universale che integri in una visione unitaria le varie discipline che la caratterizzano: dalla psi- cologia alla sociologia; dalla linguistica all’antropologia; dalla filosofia all’economia, il marketing e il management. La comunicazione, sia negli aspetti informativi che quelli relazionali, ha un ruolo fondamentale nella vita delle persone e delle organiz- zazioni, poiché è noto che “è impossibile non comunicare”. La comunicazione è quel processo che utilizzando discipline, strumenti e mezzi di- versi consente all’impresa di presentarsi e posizionarsi sul mercato, agendo sugli at- teggiamenti, sul comportamento e sulla motivazione degli interlocutori a cui si ri- volge. La presenza pervasiva della comunicazione nell’impresa è legata alla sua adattabili- tà, attraversa tutti i periodi della vita delle imprese. È un fattore trasversale che è es- senziale per raggiungere ciascuno degli obiettivi propri dell’impresa. Tutte le imprese hanno in maniera più o meno latente, più o meno manifesta, più o meno consapevole la necessità di comunicare in qualsiasi momento della propria e- sistenza; certamente questo bisogno è diverso da impresa a impresa, è legato al tipo di mercato che affronta, al tipo di prodotto, al tipo di obiettivo che si pone, al modo e ai tempi in cui intende raggiungerlo. Analizzando le riflessioni di molti autori ci si rende conto che tutte convergono ad una conclusione comune: esiste una forte interdipendenza tra organizzare e comu- nicare. La comunicazione è, infatti, lo strumento attraverso il quale il sistema orga- nizzativo controlla e interpreta i processi evolutivi, sia che emergano al proprio in- terno, sia che riguardano l’ambiente esterno. Bisogna però notificare che il grado di consapevolezza di tale legame varia notevolmente dall’una all’altra circostanza, così

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Deborah Tassetti Contatta »

Composta da 43 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1464 click dal 24/11/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.