Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Adolphe Monticelli

Questa tesi analizza la vita, il pensiero e le opere dell'artista Adolphe Monticelli.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 CAPITOLO I FATTI E LEGGENDE SULLA VITA DI MONTICELLI 1 - LA NASCITA ILLEGITTIMA Frutto di una relazione illegittima fra Claire Rose Bertrand e Thomas Bernabé Monticelli, non ancora sposati, Adolphe Joseph Thomas Monticelli nacque segretamente a Marsiglia il 14 ottobre 1824, in rue Longue-des-Capucins, 6. 1 Thomas e Claire avevano sperato di sposarsi prima della nascita del loro bambino ma il padre di Thomas, Joseph Antoine Monticelli, si rifiutò ostinatamente di consentire alla loro unione. 2 Il piccolo Adolphe fu dichiarato "figlio di genitori ignoti" e nascosto nella fattoria di un pittoresco villaggio delle Basse Alpi, Ganagobie, dove fu allevato dai Derrives, una famiglia di contadini e umili coltivatori, per molto tempo creduti dal bambino i suoi veri genitori. 3 1 Notizie biografiche sul pittore sono contenute in: A. Alauzen & P. Ripert, Monticelli, sa vie et son oeuvre, Parigi, Bibliothèque des Arts, 1969, p. 17. 2 Ulteriori notizie sulla vita di Monticelli si trovano in: A. Sheon, Monticelli, his contemporaries, his influence, cat. mostra ott. 1978- gen. 1979, Museum of Art, Pittsburgh, ed. del Museo di Pittsburgh, 1978, p. 27. 3 Ancora: C. & M. Garibaldi, Monticelli, Genève, Skira, 1991, p. 7.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Barbara Garufi Contatta »

Composta da 278 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2630 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.