Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Vendite allo scoperto e crisi finanziaria

Presentazione del fenomeno delle vendite allo scoperto, il loro funzionamento e gli effetti positivi e negativi. Panoramica sui provvedimenti presi dai diversi stati in seguito alla crisi finanziaria 2008

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo 1 1.1 Organizzazione della tesi Questo lavoro di tesi ha come oggetto le vendite allo scoperto (o short selling), ossia operazioni finanziarie che consistono nella vendita di strumenti finanziari non direttamente posseduti dal venditore, il quale conta di acquistarli prima della scadenza degli obblighi di consegna ad un prezzo più basso rispetto a quello a cui li ha venduti e ottenere così un profitto. Questo lavoro si sviluppa su 4 capitoli: ξ Nel primo capitolo verrà data una panoramica sulla crisi finanziaria del 2008, si cercherà di individuarne le cause e gli effetti principali e il ruolo svolto dalle vendite allo scoperto che secondo alcuni economisti hanno contribuito allo sviluppo della crisi; ξ Nel secondo capitolo verranno definite le vendite allo scoperto, le varie classificazioni, il loro funzionamento, i contratti che vi stanno alla base e i soggetti che le praticano e il loro legame con l‟arbitraggio; ξ Nel terzo capitolo verrà approfondito l‟effetto negativo svolto dalle vendite allo scoperto quando diventano un mezzo di sfruttamento della difficoltà di altri soggetti come aziende o fondi; si tratta cioè del lavoro di Brunnermeier e Pedersen sul predatory trading (2005) e quello di B. e R. Van Ness e Shkilko che invece fa maggior riferimento allo short selling (2007); ξ Nel quarto capitolo, infine, verranno presentati i provvedimenti presi dai diversi stati sulle vendite allo scoperto in seguito alla crisi e ne verranno analizzati gli effetti. Gli obiettivi di questo lavoro, dunque, sono dimostrare i diversi effetti che le vendite allo scoperto hanno sull‟equilibrio di mercato, dopo averne data una panoramica, e cercare di capire quali siano stati i risultati relativi all‟introduzione del divieto di short selling in seguito alla crisi finanziaria.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Eleonora Boscardin Contatta »

Composta da 51 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2252 click dal 29/11/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.