Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fattori critici della valutazione del capitale umano in azienda

La gestione dei collaboratori è un problema costante che interessa oramai la maggior parte delle aziende, anche le più piccole, all’ interno delle quali ogni imprenditore deve prendere in esame le differenti scelte di gestione del personale superando gli stereotipi dettati dalle mode manageriali.
L’obiettivo di questo lavoro di tesi è analizzare l’aspetto della valutazione del capitale umano in azienda cercando di spiegarne le origini e affrontando le tematiche ad essa correlate.
Il tema della valutazione delle risorse umane è cruciale sopratutto da un punto di vista organizzativo poiché bisogna considerare non solo gli strumenti che vengono utilizzati ma preventivare le conseguenze di alcune scelte sul sistema di gestione e l’impatto sull’ intero tessuto organizzativo-aziendale.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE La gestione dei collaboratori è un problema costante che interessa oramai la maggior parte delle aziende, anche le più piccole, all‟ interno delle quali ogni imprenditore deve prendere in esame le differenti scelte di gestione del personale superando gli stereotipi dettati dalle mode manageriali. L‟obiettivo di questo lavoro di tesi è analizzare l‟aspetto della valutazione del capitale umano in azienda cercando di spiegarne le origini e affrontando le tematiche ad essa correlate. Il tema della valutazione delle risorse umane è cruciale soprattutto da un punto di vista organizzativo poiché bisogna considerare non solo gli strumenti che vengono utilizzati ma preventivare le conseguenze di alcune scelte sul sistema di gestione e l‟impatto sull‟ intero tessuto organizzativo-aziendale. Nell‟ era della new economy, in mercati così globalizzati il progresso tecnico è imitabile in pochissimo tempo mentre risulta difficilmente imitabile in un breve periodo la gestione delle risorse umane con l‟inserimento di tecniche di valutazione adeguate alla realtà imprenditoriale. Negli ultimi anni si è assistito ad un diverso orientamento delle aziende proiettate a dare maggiore importanza alle risorse umane nella convinzione manageriale che il vantaggio competitivo derivante dal progresso tecnico se produce benefici dal punto di vista dei costi di produzione e favorisce la differenziazione nel mercato, non potrà mai creare un vantaggio competitivo di lungo periodo. L‟esempio piu‟ lampate è forse il caso della compagnia aerea Southwest Airlines che con investimenti bassi nella flotta aerea, voli a basso costo e per brevi distanze ma con un sistema di gestione del personale

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Micucci Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2172 click dal 09/12/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.