Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione: un confronto tra Stati Uniti ed Europa

Il presente lavoro analizza ed approfondisce le tematiche relative alla flessibilità del mercato del lavoro e occupazione: un confronto tra Stati Uniti ed Europa

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo1: IL QUADRO MACROECONOMICO DELL’ULTIMO TRENTENNIO • PRINCIPALI DINAMICHE ECONOMICHE DEGLI ULTIMI ANNI • GLI ULTIMI TRENT’ANNI IN ITALIA 1.PRINCIPALI DINAMICHE MACROECONOMICHE IN EUROPA E NEGLI USA DAL DOPOGUERRA AD OGGI Dal dopoguerra ad oggi il ritmo di espansione dei paesi cosiddetti industrializzati è decisamente rallentato. Nonostante il crescente ampliamento e la liberalizzazione dei mercati appare evidente la brusca frenata della crescita riscontrata negli ultimi anni in Europa. Quest’evoluzione, tuttavia, non è stata continua. 1 Essa si presenta, dal punto di vista storico, con l’attuale fase di “deindustrializzazione”. Con questo termine si intende definire questo particolare momento. Esso presenta almeno due aspetti rilevanti. 1 Vd.Traù “Sviluppo economico e occupazione nei paesi industrializzati”(1997)

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Nicola Bottalico Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6588 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.