Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un sistema basato su web per la gestione a distanza di pazienti diabetici

Questo lavoro analizza e approfondisce un sistema basato su web per la gestione a distanza di pazienti diabetici.

Mostra/Nascondi contenuto.
Un sistema basato su Web per la gestione a distanza di pazienti diabetici Tesi di laurea di Elio Sbrocchi 4 Lo scopo degli elaboratori è quello di migliorare e completare le abilità umane nella risoluzione di determinati problemi. L’uso sinergico degli attuali strumenti informatici, deve essere focalizzato sul potenziamento delle facoltà dell’uomo e sul supporto ai suoi processi cognitivi e progettuali. Purtroppo solamente in tempi relativamente recenti l’attenzione è stata diretta verso questi aspetti del rapporto tra uomo e macchina, visti oramai come un’unità cooperante. Tale visione è stata stimolata in particolare dall’avvento dei sistemi multimediali, che aprono contemporaneamente delle prospettive estremamente interessanti ad un insieme di problematiche di non facile soluzione[4]. Grazie a questa soluzione, sono in fase di realizzazione dei sistemi informativi sanitari innovativi intesi a coadiuvare i pazienti colpiti da una malattia cronica, apportando i seguenti benefici: • Il paziente risulta essere ospedalizzato solo nei casi più urgenti, garantendogli così una vita normale. • I pazienti svolgono un ruolo più attivo nella gestione della loro terapia. • Grazie alla scambio informativo continuo tra paziente e medico le visite hanno una frequenza ridotta. • I medici hanno una buona quantità e qualità di informazioni su cui pianificare la terapia. Questi sistemi sono preposti al superamento delle problematiche di utilizzabilità (dovute alla presenza di diverse categorie di utenti ampiamente eterogenee) ed di architettura (dovute ai differenti strumenti software adoperati per implementare servizi da fornire agli utenti) che hanno reso difficile l’implementazione dei sistemi rivolti alla gestione delle patologie croniche. Per realizzare questo tipo di servizio ci si è basati sulla tecnologia delle comunicazioni oggi a disposizione, garantendo la sicurezza della trasmissione dei dati. Precedentemente è stato realizzato il progetto T-IDDM (Telematic Management of Insulin-Dependent Diabetes Mellitus) finanziato dalla comunità europea, in cui si

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Elio Sbrocchi Contatta »

Composta da 179 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1781 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.