Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Abilità visuo-spaziali e senso dell’orientamento: analisi di un campione di adulti dalla mezza età all’età anziana

Studio dell'evoluzione delle abilità visuo-spaziali e del senso dell'orientamento in un campione di adulti dalla mezza età all'età anziana. Ad un campione di 80 partecipanti divisi in quattro gruppi d'età (50-60; 61-70; 71-80; > 80) sono state somministrate, in due sessioni di un'ora e mezza ciascuna, 4 prove visuo-spaziali (Mental Rotation Test; Perspective Taking Task; Embedded Paper Form Board; Minnesota Paper Form Board), una prova di Pointig ecologica (divisa in 5 parti: punti cardinali; luogo vicino, luogo abituale, luogo distante 1-4 km; luogo distante 10-50 km), 3 questionari di autovalutazione (Questionario di Orientamento Spaziale; Questionario dell'Atteggiamento verso compiti d'Orientamento; Questionario sull'Ansia Spaziale) e un questionario sui luoghi frequentati e i tipi di spostamento).

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Lo spazio ed il rapporto che l’individuo e gli oggetti hanno con esso rappresentano concetti di primaria importanza nella vita di ciascuno. La consapevolezza della propria posizione nello spazio, la capacità di percepire correttamente l‘ubicazione di altri oggetti per poterli manipolare fisicamente e per potersi muovere lungo un percorso ad ostacoli, l’abilità di rappresentarsi mentalmente lo spazio per memorizzare percorsi, posizioni ed anche per orientarsi sono esempi di abilità spaziali. Pensando alle innumerevoli occasioni in cui queste vengono impiegate nella vita quotidiana, spesso in modo automatico, alle implicazioni che la rappresentazione mentale dello spazio ha sull’orientamento non solo geografico ma anche personale (la conoscenza dell’ambiente e le sue modalità sono tra gli aspetti che connotano l’immagine di Sé ed il senso di sicurezza) e si considera contemporaneamente il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione, si palesa l’importanza dello studio delle abilità spaziali e della loro evoluzione nella fase che va dall’età adulta alla vecchiaia. Oltre ad avere uno scopo conoscitivo, la ricerca in quest’ambito può 1

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Psicologia

Autore: Alessandra Cagalli Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2499 click dal 18/01/2011.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.