Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'allargamento dell'Unione Europea e il caso della Turchia

L'Unione Europea che è oggi l'esempio più avanzato al mondo di integrazione e cooperazione tra Stati, ha dovuto rispondere nel tempo alla necessità di definire le proprie istituzioni, la propria identità e le regole il cui rispetto permetta ai nuovi Paesi che ne facciano richiesta di entrare a farne parte. La questione turca nacque nel lontano 1963, quando l'Unione Europea strinse degli accordi commerciali con l'Accordo di Ankara, il Paese fece formale richiesta di adesione nel lontano 1987 e, nonostante le promesse e le rassicurazioni, divenne membro candidato soltnto nel 1999 e tutt'ora il dibattito sull'entrata o meno della Turchia nell'Unione Europea è estremamante confuso. La questione della Turchia alimenta forti dubbi, non solo perchè è un paese che si avvia di buon passo verso i cento milioni di abitanti, diverrebbe infatti lo Stato membro più popoloso dell'Unione, ma perchè la sua adesione porterebbe a spingere i confini europei ben dentro il Medio Oriente. La presente dissertazione ha come oggetto l'analisi del percorso della Turchia verso l'Unione Europea nel rispetto dei criteri di adesione, e delle questioni aperte che ancora oggi le impediscono di essere membro a pieno titolo. In particolare tra le questioni aperte, approfondite nel presente lavoro, rilevano la questione di Cipro, il mancato rispetto dei diritti delle minoranze e nel caso di specie la tutela dei diritti del popolo curdo, il genocidio armeno, la tutela dei diritti umani, tutte questioni che nonostante le revisioni costituzionali impediscono ad oggi che la Turchia possa acquisire lo status di membro dell'Unione Europea.

Mostra/Nascondi contenuto.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Teresa Costa Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2498 click dal 14/01/2011.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.