Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione dei rifiuti nella Provincia Autonoma di Bolzano: il caso dell'inceneritore di Bolzano

L'obiettivo è quello di comprendere quali sono stati gli aspetti tecnici e legislativi che hanno condotto l'amministrazione altoatesina ad optare per il perseguimento della strategia di smaltimento dei rifiuti attraverso incenerimento per i prossimi vent'anni. La trattazione si riserva inoltre di identificare ed analizzare i soggetti e le ragioni di opposizione al progetto dell'inceneritore di Bolzano, la cui messa in esercizio è prevista per il 2012. Nel finale si è cercato di cogliere quali sono le alternative all'incenerimento di rifiuti e qual è stata l'effettiva incidenza nelle decisioni pubbliche da parte dei movimenti locali che si oppongono al progetto. Le argomentazioni della tesi sono sostenute da un corredo cartografico prodotto dall'autore stesso.

Mostra/Nascondi contenuto.
La geine dei rifii nea Pvincia Aa di Ba: i cao deinceneie di Ba Que a ha c di eainare a geie de i rifii i A Adige, daa racca a aieo, a fine di cprendere gli apei di cui ainiraione provinciae ha e aggiee c neabi de aie dei rifii idi urbani aave inceneieo, ne prograa che riguarda a geione dei rifii nee ie due decadi. La eguee raaione i divide i re capii; i i che e eaiche riguardai i rifii peciai e quei perici ae deibeaaee ee da queia, da e che quei due agomei meierebbero singolaee la seura di aeae reaioni. C i pri capi i pongo obiei di affrontae iaione dea geione dei rifii a ive errioriae provinciae, c paicare aeione ae e egiaive che regola a geione dei edeii e ae rade irapree daainiaione pe oddifare obiei priai i dae direive Cuniaie, que dea riduzione de rifio. Neabi de pri capio, ho aegao, ire, due differei iogie di cae geografiche che riguarda i erriori dea provincia di Bano, creae pe oddifare dei requiii richiei da pia di geione dei rifii i provincia di Bano. Ce i vedrà, una ha caraere ieraivo, i qua pubblicaa eb, ere e are deria da a a piaafora Eri Gi e dunque ha caraere preaee anaiico- iraivo. Il secondo caio, i pi co, i apre c la diaia dee giificaioni giuridiche e ecniche che ha a aa reaiaione de ipia eovaoriaore da pae dea Provincia Aa di Bano. Il capi egue irando i eodi pe definire i conflii abieai i da Gigi Oi, docee di ociogia deabiee deUnivei degli Sudi di Triee. U paragrafo, i paicare, dedica aa decriione dei ivi pe cui una pae dei reidei bolanii i oppone aa cea provinciae di eguire aie dei rifii ediae inceneieo. In egui viee eaina i dea ciea aie de confli abieae avvaendoi, i que cao, de anuae di ociogia deabiee. A concione de econdo capi propongo i riai di ondaggi effeua da udi di ricerca Ai, riguardo e opinioni e la capeea cica la reaiaione de nuovo inceneriore a Bano. Il e e i capi accoglie e cideraioni concie de avoro. Qui vengono decrie e ioni e dagli epei de eore pe una geione dei rifii che concepica a dai di aie arave inceerieo, odai aa quae viee a a criica di 4 tlsosmnlllàtlmntmn'lorsttotnmtlmsàtlomlsnontutsrttslrtstproposzuolslttsllvuslzonslolotomtulorztzoltlzzzlrzzvolonslslpolotsollotttosunttulsolotsluslntm'llloslmlsotsnmlltnmottlrnont'llnzslloruollotmsnotstnmrtnmutontmtlmsolprosltlsllsnzntsrtrotmzsllotèlortnntstàtrs'llntm'llolsnttsoortspropo”ltnmtt“rtmtusllprosooltzolmonoutllrttzzlrmtontmnuovolzzzlllotportnnotztusllnmsonsorposùloltpttuslltlntmttttnnossmttlulsvorollnovtllntmwulstontnttntttsomzolntutsnoltstsssrtzolllottlnortlpottntnoltlloltomlotm'llutlllollrtomttllotposmormvott'lssrzrtsmm'llsnttsllmsmtslnotlslmnorllnzttlortonllttollltutsllztposm'lrvott'lmooltomlonzlntttrtlstntmrtrntrtsontmomlmtul'tsssomntmtrlttsonososlolllsuttntmtlnotslottnsztttntsmssprolltutslmmltnmr'lorsrttolsutotnmtlmsollotm'lloontntmormotnutlztsmm'lttsmolntmtlmsolltolllotlnutontslmsoposolvorolotsENOIZUDORTNInozlorotr'llslnozloonomutorllutots

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Masin Contatta »

Composta da 98 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 612 click dal 02/02/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.