Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strumenti operativi utilizzati per la creazione del valore ed il raggiungimento della strategia aziendale: le mappe strategiche

Questo elaborato intende fornire una guida all’analisi della strategia aziendale e della creazione di valore per la stessa attraverso l’uso di uno strumento ben preciso: la Mappa Strategica.
Per fare questo si parte dall’illustrazione del processo di creazione del valore da un punto di vista prettamente aziendale, la quale rappresenta l’attività fondamentale svolta da ogni azienda. L’analisi verterà sullo studio di determinate strategie e di determinati elementi, come risorse e reddito a disposizione dell’azienda, che vengono valutate attraverso il valore economico creato.
La strategia aziendale assume un ruolo determinante per il raggiungimento del successo all’interno delle organizzazioni ed è per questo che prima di capire come ciò accade dobbiamo analizzare quali sono le sue origini, quali sono le classificazioni delle diverse strategie e descrivere le caratteristiche essenziali che deve possedere una strategia di successo. Inoltre verrà evidenziato come il successo di un’impresa dipenda non solo dalla creazione e dal mantenimento di un vantaggio competitivo nel tempo ma anche da altri elementi importanti come gli obiettivi aziendali, le risorse possedute e l’ambiente esterno di riferimento. Infine, un’ulteriore analisi verrà svolta sul contesto ambientale in cui opera l’impresa, diviso tra contesto interno e contesto esterno.
Dopo aver articolato minuziosamente i capitoli inerenti agli argomenti sopra elencati si procede con lo studio dell’argomento principale di questo testo cioè la Mappa Strategica.
La Mappa Strategica è uno strumento operativo che affronta il tema della definizione degli obiettivi da raggiungere attraverso la definizione di risultati desiderati e di strategie idonee al loro conseguimento.
Per perseguire in maniera efficace ed efficiente il raggiungimento delle strategie aziendali, cioè per tradurre la strategia aziendale in termini operativi, occorre saper opportunamente gestire ciò che viene descritto attraverso le Mappe Strategiche.
Essa, pertanto, rappresenta l’architettura logica a supporto della descrizione della strategia, usata per rendere esplicite le ipotesi formulate nella stessa attraverso la catena di rapporti di causa-effetto che collegano i risultati previsti dalla strategia con i driver che porteranno ai risultati strategici secondo le dimensioni della Balanced Scorecard. Questo perché, nella Mappa Strategica, la strategia viene descritta utilizzando le prospettive della Balanced Scorecard nella quale viene contemplata sia la dimensione economico-finanziaria sia la dimensione operativa, al fine di costruire un sistema di indicatori idonei ad interpretare adeguatamente le performance aziendali.

Mostra/Nascondi contenuto.
I. LA PROSPETTIVA DELL’AZIENDA PER IL PROCESSO DI CREAZIONE DEL VALORE Nel seguente capitolo verrà illustrato il processo di creazione del valore dal punto di vista dell’azienda. Tale processo rappresenta l’attività fondamentale svolta da ogni azienda in quanto permette la ricerca ed il mantenimento del vantaggio competitivo che rappresenta una specifica capacità aziendale la quale permette la realizzazione dell’obiettivo primario cioè la massimizzazione del profitto. Verrà, inoltre, evidenziato come il valore creato sarà distribuito fra i vari portatori d’interesse (stakeholders) e in che modo esso sarà misurato. L’analisi proseguirà con lo studio delle strategie che creano valore per l’azienda e come esse vengono valutate attraverso il valore economico creato. Infine verranno esaminati ulteriori elementi utilizzati nel processo di creazione del valore come il reddito e le risorse che se ben sfruttati portano ad una elevata produzione di ricchezza. 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Manageriali

Autore: Cristina Marino Contatta »

Composta da 67 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 980 click dal 25/01/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.