Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione del ruolo della qualità all'interno delle organizzazioni

La tesi tratta dell'evoluzione del ruolo della qualita` nelle organizzazioni descrivendo come l'approccio qualitativo si sia evoluto nel corso degli anni a partire dal modello artigianale fino alle moderne certificazioni Iso. Tratta inoltre di alcuni modelli di autodiganosi utilizzabili dalle organizzazioni per effetturare valutazioni sui propri sistemi di gestione della qualita` e infine in una visione piu` prospettica di quella che potrebbe essere la qualita` prossima ventura, cio` che ci si aspetta, in tema di qualita`, negli anni a venire all'interno delle organizzaioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il ruolo della qualità all’interno delle organizzazioni si e` evoluto nel corso degli anni in virtù del cambiamento che hanno subito i mercati e le imprese in generale. La Qualità sembra essere la risposta a tali cambiamenti del mercato nell’era della globalizzazione: in un contesto di competizione globale, essa dev’essere considerata al di là della normativa “Vision 2000”, non come un “traguardo definitivo” ma solo come un possibile punto di partenza. L’ampiezza del concetto di qualità e` variata nel tempo in relazione al contesto economico di riferimento. A partire dagli anni trenta fino ai giorni nostri, infatti, si e` assistito all’evolversi di modelli che hanno voluto offrire diversi strumenti e tecniche per il raggiungimento dell’obiettivo qualità. La tesi vuole approfondire le tematiche relative al concetto di qualità, introdotto attraverso la sua evoluzione storica, per poi affrontare l’importanza della certificazione con riferimento alle norme ISO 9000,9001,9004, e ai sistemi di gestione della qualità implementati nelle varie organizzazioni. Dopo di che verra` affrontata la rilevanza dell’autodiagnosi, necessaria affinché l’ottenimento della certificazione non sia un punto di arrivo ma di partenza per il continuo miglioramento e il raggiungimento di obiettivi qualitativi sempre più evoluti e per il monitoraggio della gestione della qualità all’interno dell’organizzazione. Infine, in una visione più prospettica, affronterò il tema della qualità prossima ventura, cercando d'immaginare quale sarà l’evoluzione dei valori, atteggiamenti e comportamenti delle organizzazioni relativamente alla qualità nei prossimi anni. 4

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Nadia Marino Contatta »

Composta da 49 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2036 click dal 03/02/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.