Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo sociale delle agenzie per il lavoro

Il lavoro di tesi si è proposto di indagare le modalità delle agenzie interinali nei rapporti che esse hanno con l’esterno e di come si pongono internamente. Esse sostanzialmente possono essere sia formali che informali nei confronti dell’utenza, tentando di rispondere alle esigenze dall’esterno. Non tutte le agenzie effettivamente hanno a cuore gli interessi degli utenti in quanto alcune di esse cercano di acquisire clientela senza interessarsi realmente ai bisogni dell’utenza stessa. Le agenzie per il lavoro hanno un ruolo sociale, che inizia con la richiesta da parte del committente e finisce con la selezione del personale e della persona che andrà a ricoprire il ruolo per cui è stata selezionata. Il compito delle agenzie per il lavoro consiste nel selezionare le risorse umane e nel collocarle dal punto di vista aziendale, ed esse si confrontano costantemente con la committenza che dà loro le linee direttive per quando concerne i profili. Attraverso il lavoro di intervista al Centro Direzionale, e l’osservazione partecipante effettuata direttamente in un’ agenzia interinale, è stato possibile ricostruire alcune dinamiche interne alle agenzie stesse, soprattutto sul tema della selezione del personale. Tramite l’intervista è stato possibile verificare che il personale delle agenzie per il lavoro constata che non tutte le persone sono attente a determinati dettagli nell’ambito dei rapporti instaurati con le agenzie del lavoro stesse.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il mercato del lavoro si è evoluto nel tempo, ed ha bisogno sempre di una maggiore elasticità, da parte dei lavoratori. E‟necessario che i lavoratori in futuro sviluppino una duttilità nei confronti del mondo del lavoro. Il mercato è composto da diverse tipologie di soggetti che si rapportano con le agenzie interinali stesse. Inoltre il mercato, tramite l‟apertura sociale e politica nei confronti dell‟Europa, necessariamente deve conformarsi alle direttive lavorative, cui fa capo l‟unione stessa. Prima delle agenzie per il lavoro esisteva il collocamento, che prevedeva un‟iscrizione obbligatoria e prevedeva il lavoro a chiamata, secondo delle liste create in base ai nominativi degli utenti iscritti, che dovevano dichiarare il proprio status occupazionale. In secondo momento il collocamento statale è diventato cento per l‟impiego provinciale, a seguito di riforme di flessibilizzazione del lavoro. Proprio per questo motivo l‟utenza si rivolge alle agenzie interinali, che richiedono flessibilità. Le agenzie interinali prendono in concessione lavoro dalle aziende, e si occupano di selezionare il personale più adatto alla posizione da ricoprire. Vengono creati annunci ad hoc per cercare personale. Il mercato del lavoro è sempre più aperto rispetto al passato, sia sotto il

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Sociologia

Autore: Maria Picone Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2580 click dal 16/02/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.