Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Quando il finanziamento si fa innovativo: i Business Angels

Come introdotto, è cresciuta la consapevolezza che esiste una forte correlazione tra il sostenimento dell'imprenditorialità e lo sviluppo economico locale.
Il termine Business Angel è stato utilizzato per la prima volta a Broadway agli inizi del '900 per indicare quei soggetti benestanti che promuovevano gli spettacoli teatrali con il proprio denaro. Perciò erano considerati dai professionisti teatrali come degli “angeli”.
Riassumendo ciò che è stato introdotto prima, il business angel o “angelo finanziatore” oggi è definito ufficialmente una persona fisica che investe professionalmente il proprio patrimonio personale nel capitale di rischio di Piccole e Medie Imprese (PMI).

Mostra/Nascondi contenuto.
Premessa Ho voluto dedicare il tema centrale della tesi ai Business Angels. Ero venuta a conoscenza per la prima volta di questi operatori durante il corso di Economia degli Intermediari Finanziari. Il termine, proprio per la sua particolarità, mi aveva incuriosito, chiedendomi che strana “forma” potessero avere degli angeli nel mondo finanziario. O fino a che punto potesse arrivare la “generosità angelica” considerando il loro ruolo di investitori. Successivamente nel corso di Risparmio Gestito ho approfondito con cura ciò che ruota attorno a questi angeli finanziatori, scoprendo che il tema è molto attuale anzi, in riferimento al contesto del nostro Paese ancora in piena via di sviluppo. Ecco perché nella prima parte, in precedenza all'analisi della realtà in trasformazione degli investimenti finanziari, ho cercato di dare una panoramica del contesto evolutivo in cui si colloca: il contesto è quello dell'imprenditorialità, un mondo sempre più orientato all'innovazione e di conseguenza “affamato” di capitali per lo sviluppo. Pertanto l’interazione tra ambiente imprenditoriale innovativo, strutture di supporto alle imprese in crescita, apertura del canale finanziario e supporto da parte delle istituzioni pubbliche, è l'insieme dei temi che in ordine ho affrontato nella tesi. Nella seconda parte ho descritto quei soggetti che in modo particolare possono rispondere alle problematiche finanziarie durante lo sviluppo dell'impresa: ho analizzato i diversi ruoli dei soggetti finanziatori, formali e informali, nelle varie fasi 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione ed Economia

Autore: Silvia Pea Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1342 click dal 25/02/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.