Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi economico-finanziarie delle aziende operanti nel settore del commercio all’ingrosso di legname: il caso Estense Legnami s.r.l.

Il lavoro inizialmente affronta l’evoluzione cronologica dell’impresa in questione per poi illustrare la sua struttura e la sua organizzazione, rivolgendo particolare attenzione alla ripartizione delle funzioni aziendali e agli assetti di governance.
Nel corso dello studio, dopo aver posto l’attenzione sulla necessità di esprimere un giudizio preventivo sul bilancio in relazione alla sua attendibilità, cioè sulla capacità di rappresentare in modo chiaro, veritiero e corretto la dinamica aziendale, si affrontano le problematiche della riclassificazione sulla base dei due prospetti contabili di bilancio (Stato Patrimoniale e Conto Economico).
L’analisi di bilancio rappresenta uno strumento idoneo a valutare lo stato di salute di un azienda, dal punto di vista economico-finanziario, e consente di superare i limiti presenti nel bilancio di esercizio, mostrando il grado di redditività, solidità e solvibilità propri dell’impresa.
Scopo della riclassificazione è pertanto facilitare la comprensione, da parte dell’analista, dei valori presenti in bilancio; in questo caso tale operazione è stata condotta attraverso l’analisi per indici e margini.
Gli ultimi due capitoli riguardano infine l’analisi per indici e margini, soffermandosi con particolare attenzione sui trend e le cause delle variazioni degli indicatori di composizione, correlazione e redditività.
La relazione si conclude con la formulazione di un giudizio relativo allo stato di salute di Estense Legnami S.r.l. e alle prospettive evolutive della società stessa.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il presente lavoro intende illustrare la realtà aziendale, esaminando ed analizzando le problematiche e i fenomeni che si manifestano all’interno della stessa. A tal fine è stata presa in considerazione la società Estense Legnami S.r.l. operante sul territorio ferrarese, attiva nel settore di commercio all’ingrosso di legname. La realtà aziendale analizzata è un tipico esempio delle attività produttive presenti nella provincia emiliana ed è stata rapportata da altre società potenzialmente concorrenti. Il lavoro inizialmente affronta l’evoluzione cronologica dell’impresa in questione per poi illustrare la sua struttura e la sua organizzazione, rivolgendo particolare attenzione alla ripartizione delle funzioni aziendali e agli assetti di governance. Nel corso dello studio, dopo aver posto l’attenzione sulla necessità di esprimere un giudizio preventivo sul bilancio in relazione alla sua attendibilità, cioè sulla capacità di rappresentare in modo chiaro, veritiero e corretto la dinamica aziendale, si affrontano le problematiche della riclassificazione sulla base dei due prospetti contabili di bilancio (Stato Patrimoniale e Conto Economico). L’analisi di bilancio rappresenta uno strumento idoneo a valutare lo stato di salute di un azienda, dal punto di vista economico-finanziario, e consente di superare i limiti presenti nel bilancio di esercizio, mostrando il grado di redditività, solidità e solvibilità propri dell’impresa. Scopo della riclassificazione è pertanto facilitare la comprensione, da parte dell’analista, dei valori presenti in bilancio; in questo caso tale operazione è stata condotta attraverso l’analisi per indici e margini. Gli ultimi due capitoli riguardano infine l’analisi per indici e margini, soffermandosi con particolare attenzione sui trend e le cause delle variazioni degli indicatori di composizione, correlazione e redditività. La relazione si conclude con la formulazione di un giudizio relativo allo stato di salute di Estense Legnami S.r.l. e alle prospettive evolutive della società stessa. 1

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Maria Silvia Bentivogli Contatta »

Composta da 42 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1035 click dal 17/02/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.