Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rivisitazioni contemporanee del mito di Don Giovanni

Come messo in luce nei capitoli precedenti, la storia del libertino è da sempre segnata dalla presenza del fantasma della Morte, che fa capolino anche in questo testo, sebbene Handke non destini il suo Don Giovanni alla fine tragica che invece travolge tra gli altri il Dissoluto punito di Mozart e Da Ponte.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 I. INTRODUZIONE. Questo elaborato si propone di analizzare due testi contemporanei che ospitano il personaggio di Don Giovanni, il Dissoluto Assolto di Saramago e Don Giovanni raccontato da se stesso di Peter Handke, in rapporto alle opere precedenti che delineano il profilo del protagonista. L'indagine è volta all'individuazione delle modalità mediante cui il mito dongiovannesco viene ripreso e attualizzato, e cerca di mettere in luce, da un lato, le trasformazioni che caratterizzano le due recenti riscritture rispetto alla serie di motivi tradizionali, e, dall'altro, evidenziare invece come alcuni elementi propri della mitologia dongiovannesca tendano a permanere indipendentemente dal differente contesto culturale e storico. La prima parte dello studio é dedicata all'inquadramento della vicenda dongiovannesca nel complesso ambito della mitologia letteraria; i due poli archetipici entro cui si dibatte Don Giovanni sono riconducibili, da un lato, all’idea di conflitto con la dimensione ultraterrena e, dall’altro, al libero dispiegarsi dell’esistenza erotica del protagonista. Amore e Morte risultano infatti i due elementi principali del tessuto mitico in ogni riscrittura della trama, e in base a questi sono state articolate le analisi specifiche dei due testi presi in considerazione. Oltre a questo aspetto comparatistico, ho cercato di verificare in che modo la nozione di intertestualità influisca sulle rielaborazioni, pur molto originali, di Saramago e di Handke, e dunque di mettere in evidenza anche da un punto di vista diacronico come i due autori recuperino i differenti nuclei narrativi che si intrecciano nello sviluppo letterario delle avventure di Don Giovanni. Sebbene i testi dedicati al più grande dei seduttori costituiscano una mole sterminata, occorre tentare preliminarmente di ricostruire, a grandi linee, e

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere

Autore: Valentina Gamuzza Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1137 click dal 15/04/2011.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.