Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Spagna nell'opera di Giuseppe Verdi

La tesi si pone l'obiettivo di descrivere l'idea della Spagna così come emerge da quattro opere di Giuseppe Verdi: l'Ernani, Il Trovatore, La forza del destino, Don Carlos. In queste quattro opere, che non a caso possiamo definire "spagnole", emerge l'immagine di una Spagna che si può definire sostanzialmente "romantica": per cui tutti gli aspetti "spagnoli", che emergono nelle quattro opere suddette, si rifanno necessariamente alla corrente culturale del Romanticismo, che è il periodo in cui maturano le quattro opere e che influisce altresì sul pensiero e sul teatro di Verdi, e, soprattutto, una corrente che, come si vedrà nella tesi, è particolarmente legata alla Spagna. Gli aspetti "spagnoli", che vanno dalla storia alla letteratura, dagli aspetti folcloristici e culturali fino ai luoghi di ambientazione delle vicende, sono analizzati secondo le modalità in cui entrano nel gioco drammaturgico delle opere, e quindi sia dal punto di vista del libretto, sia di quello della musica.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione LA SPAGNA NELL’OPERA DI GIUSEPPE VERDI Ogni forma d’arte, anche quando si pone la rappresentazione fedele di un qualsiasi aspetto della realtà, è sempre il frutto di una visione soggettiva delle cose. In un modo o in un altro, un’opera artistica è lo specchio su cui sono riflessi, anche implicitamente, i pensieri, gli ideali, le aspirazioni di un individuo: questo discorso vale, in quanto arte, per il teatro e, in quanto individuo, per Giuseppe Verdi. Il teatro è l’arte attraverso la quale Verdi, ricorrendo alla sua capacità creativa, realizza opere che, a prescindere dalle intenzioni dell’autore, manifestano il suo modo di vedere le cose. E, come si sa, il modo di vedere le cose non necessariamente corrisponde a quello vero: infatti una componente fondamentale è il periodo storico nel quale l’artista vive e che influisce inevitabilmente sulla sua formazione. Il periodo storico e la visione personale delle cose sono i due presupposti da cui partire per comprendere come Verdi ha maturato la propria idea di una nazione nei cui luoghi sono ambientate le vicende di ben quattro opere: la Spagna. L’obiettivo di questa tesi è descrivere come l’idea di Spagna che Verdi ha maturato emerge nelle sue quattro opere: l’ Ernani, Il Trovatore, La forza del destino e il Don Carlos. Nello specifico, si descriveranno quali sono i temi funzionali ad esprimere l’idea di Spagna , si osserverà il modo in cui essi entrano nel gioco drammaturgico, sia attraverso la musica sia attraverso le parole sia anche attraverso la loro personificazione in determinati personaggi. A tal fine, è stata

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Pasquale Genio Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2373 click dal 20/04/2011.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.