Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Promozione del territorio e turismo sostenibile: Almeria e l'Andalusia

Durante l'ultimo anno del mio corso di studi ho avuto l'opportunità di partecipare al programma di scambio culturale Erasmus, frequentando il corso di Lingue e letterature straniere presso la facoltà dell'Universidad de Almeria, in Spagna.
Nei cinque mesi trascorsi nella città di Almeria ho potuto apprezzare la città e il territorio che la circonda, con i suoi magici paesaggi e il calore della gente, oltre ad approfondire e perfezionare la conoscenza della lingua spagnola e quelle accademiche legate al turismo, all'economia e al marketing.
Come naturale conseguenza di questo periodo di studi ho scelto di trattare l'area della Regione Autonoma dell'Andalusia nell'ambito della mia tesi di laurea, con un riferimento mirato alla città e alla provincia di Almeria, focalizzandomi sul turismo, settore che riveste un ruolo fondamentale all'interno dell'economia spagnola. L'oggetto centrale del mio lavoro è specificatamente costituito da un'analisi delle misure e iniziative di promozione turistica sul territorio delineate da determinati organismi pubblici spagnoli per lo sviluppo del settore turistico del Paese, con particolare attenzione alla sostenibilità territoriale e protezione delle aree ancora protette dall'intervento umano. Il mio lavoro si propone di comprendere le modalità operative degli enti turistici spagnoli nella definizione delle strategie e valutare le componenti fondamentali di questi programmi di sviluppo.
L'elaborato comprende una parte teorica, costituita da una breve panoramica della letteratura disponibile relativa al territorio e al turismo, ed una seconda parte, molto più ampia, che tratta l'analisi del caso concreto.
Il primo capitolo costituisce la parte generale su cui poi si sviluppa tutto il discorso; si definisce il territorio, le sue caratteristiche e le azioni promosse da organi speciali per la sua sostenibilità; si prosegue con la definizione di comunicazione e promozione territoriale per terminare con una descrizione del settore turistico e del prodotto turistico.
Il secondo capitolo è costituito da un'analisi dell'andamento turistico in Spagna, concretamente aggiornato all'anno appena trascorso e comunicato direttamente dal Ministero del Turismo e Commercio. Il discorso si concentra soprattutto sull'andamento del turismo nel paese rispetto agli anni precedenti e alle minacce interne ed esterne della sua evoluzione; a ciò rientra il piano di una politica turistica volta alla salvaguardia e all'attenzione verso un settore che come quello del turismo sta diventando tra i maggiori fautori dell'economia spagnola. Si conclude con un'analisi specifica sull'Andalusia e sulle sue misure attuate come comunità autonoma.
Nel terzo capitolo mi riferisco specificatamente alla strategia di turismo sostenibile nell'ambito della regione Andalusia, descrivendo ampiamente il cosiddetto Piano di Turismo Sostenibile, con le sue caratteristiche, gli obiettivi, le azioni e le previsioni future; il piano segue delle linee guida per il settore a livello nazionale ma le indicazioni vengono poi tenute in considerazione da ciascuna regione di promozione turistica. Tralasciando la promozione nelle varie aree della comunità autonoma ho voluto analizzare particolarmente Almeria e la sua provincia.
Nel quarto capitolo descrivo quali sono gli attori del turismo in Andalusia ovvero gli organi che si occupano della promozione e delle iniziative turistiche; a livello regionale troviamo la Giunta dell'Andalusia e l'Assessorato al Turismo, Commercio e Sport, mentre su Almeria la promozione è affidata al Patronato Provinciale.
Il quinto capitolo è un breve riassunto di Almeria e della sua provincia; questo per dare un quadro del territorio, del suo ambiente naturale, della sua storia e tradizioni e dell'attenzione riversata nella preservazione dei luoghi e valori territoriali sui cui ancora l'uomo non è intervenuto.
L'ultima parte della mia tesi presenta alcune delle iniziative di promozione turistica volte a favorire l'incremento turistico di Almeria; la fiera del turismo (FITUR), che ogni anno propone le misure attuate dai paesi di tutto il mondo per lo sviluppo del settore turistico e le strategie per un suo sempre maggiore incremento; la nuova proposta di una compagnia telefonica, la Blue2You, che, in collaborazione con la Giunta provinciale ha promosso una guida turistica “alternativa”; infine alcune iniziative fondate su accordi per promuovere determinate aree della provincia.

Mostra/Nascondi contenuto.
19 Capitolo 2 IL TURISMO IN SPAGNA: EVOLUZIONE NEL 2010 Lo scorso 5 novembre 2010 il ministro dell’industria, turismo e commercio Miguel Sebastián ha presentato alla riunione del Consiglio dei Ministri una relazione a proposito dell’evoluzione del turismo in Spagna durante l’anno da poco concluso. Per l’ultimo trimestre dell’anno è stato previsto una crescita del 2% nel numero di turisti internazionali e del 4% della spesa turistica. In questo modo, si evince che il 2010 è il primo anno dopo il 2007 in cui si registrano cifre positive, aumentando ci circa 53 milioni i turisti e 49000 di euro in spese 24 . Nel periodo tra luglio e settembre 2010, gli arrivi di turisti internazionali sono cresciuti del 4,2% rispetto allo stesso periodo del 2009 fino a raggiungere i 19.3 milioni; in questo modo l’economia spagnola ha ricevuto un incremento e un recupero di notevole rilievo. Durante questo periodo la spesa media per persona è stata di 948,6 euro facendo crescere dello 0.1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; a livello giornaliero la spesa media tra luglio e settembre si aggira intorno ai 96,8 euro, il 4,3% superiore rispetto all’anno 2009 25 . Complessivamente l’anno 2010 è stato nettamente positivo in ambito turistico in quanto la cifra di turisti internazionali è aumentata dello 0,8% rispetto all’anno precedente, numericamente arrivando a 42,2 milioni di turisti internazionali. La spesa totale dei turisti è aumentata e ha raggiunto i 39.039,6 milioni di euro, il 2% in più rispetto al 2009 e si è concentrato in Catalogna (9,8%), Andalusia 24 Miguel Sebastián presenta un informe sobre la evolución del turismo español en 2010, http://www.mityc.es/nota-de-prensa. 25 La situación del turismo en España 2010, Ministerio de Industria, Turismo y Comercio, http://www.mityc.es, p. 7.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Manuela Blessano Contatta »

Composta da 162 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5750 click dal 24/05/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.