Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La contabilizzazione delle partecipazioni secondo i principi contabili statunitensi e tedeschi

La contabilizzazione delle partecipazioni secondo i principi contabili statunitensi e tedeschi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Affrontare l’argomento della contabilizzazione delle partecipazioni non è cosa semplice per diverse ragioni, in primis per l’oggetto stesso delle rilevazioni contabili. Infatti le partecipazioni, se si prescinde dalla generale definizione che tutte le accomuna, quella di essere cointeressenze nel capitale di altre imprese, formano un insieme variegato e soggetto a diversi metodi di valutazione. Dire genericamente “partecipazioni” significa comprendere in un solo termine quote di maggioranza e quote di minoranza e, se di minoranza, partecipazioni “influenti” e “non influenti; e poi partecipazioni considerate immobilizzazioni o destinate ad essere cedute nel breve termine, quote di imprese nazionali o di imprese estere, partecipazioni unilaterali e partecipazioni incrociate e, infine, partecipazioni paritarie nelle joint ventures. Ognuna di queste realtà viene diversamente regolata dai principi contabili dei diversi paesi e, a livello sovranazionale, dai principi contabili dello IASC. Negli ultimi anni le norme destinate a regolare l’universo delle partecipazioni si sono succedute ed integrate vicendevolmente con notevole velocità per rispondere all’esigenza di regolamentazione di realtà, come quelle dei gruppi, delle fusioni, delle acquisizioni più o meno ostili e delle joint ventures, che nel loro sviluppo hanno preceduto non solo il legislatore o gli altri organi “ufficiali”, ma la stessa dottrina aziendale.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Massimo Scialpi Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1978 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.