Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'altra faccia dello Sport

Questo lavoro di tesi si pone l'obiettivo di analizzare le cause della caduta e, in alcuni casi, della tragica fine, dei più grandi campioni sportivi della storia.
Le figure prese in considerazione sono:
1- Marco Pantani;
2- Diego Armando Maradona;
3- George Best;
4- Mike Tyson;
5- Tiger Woods;
6- André Agassi;
7- Matti Nykanen.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Questo lavoro di tesi si pone l’obiettivo di analizzare le cause che hanno portato alla rovina e in alcuni casi alla fine drammatica di alcuni dei più “ grandi dello sport ”. Per grandi dello sport s’intendono tutti quei personaggi che non solo sono arrivati a primeggiare nella propria disciplina sportiva, ma che sono diventati veri e propri campioni, indiscussi ed osannati dalle folle, ben al di là della stretta cerchia di appassionati. Infatti vi è una grande differenza tra l’ottimo sportivo e il campione. Il campione è quel personaggio che si distingue dai colleghi non solo per l’incredibile talento e la propria ineguagliabile tecnica sportiva, ma anche per il carisma e per la capacità di entrare nel cuore del pubblico tifoso, rendendosi creatore di mode e abitudini da seguire e imitare. Elementi comuni a tutti gli sportivi che verranno trattati sono, innanzitutto, l’essere diventati quasi simbolo del proprio sport, l’enorme esposizione mediatica ricevuta, l’esaltazione e “iconizzazione” trasformatasi poi nella più cruda speculazione con conseguente affossamento del personaggio. Come già detto, sono stati scelti dei personaggi sportivi a dir poco emblematici per quanto riguarda il rapporto tra grande successo e fragilità emotiva: 1. Marco Pantani : l’uomo che dopo Fausto Coppi ha fatto innamorare di nuovo gli italiani del ciclismo; lo sportivo vincitore nello stesso anno di “Giro d’Italia” e “Tour de France”, il “pirata” , personaggio di spettacolo conteso dagli sponsor e, infine, dopo lo scandalo doping di Madonna di Campiglio, il drogato dipendente dalla cocaina, trovato morto in una camera d’albergo. 2. Diego Armando Maradona : forse il più grande calciatore di tutti i tempi, l’autore, contro l’Inghilterra, del gol più bello del secolo, il trascinatore dell’Argentina nella vittoria dei Mondiali dell’86, “El Pibe de Oro” che a Napoli era più venerato di S.Gennaro, il personaggio pubblico eccessivo e dipendente dalla cocaina, come risultato dai controlli anti-doping, costretto a porre fine alla sua carriera sportiva. 3. George Best : il grande calciatore del “Manchester United”, il vincitore del Pallone d’Oro del 1968, icona pop inglese, definito il “ quinto beatle” per i suoi 7

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Psicologia

Autore: Aronne Medri Contatta »

Composta da 157 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2685 click dal 13/05/2011.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.