Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il brand televisivo e le sue opportunità di marketing

L'universo del mondo televisivo è cambiato notevolmente negli ultimi anni e il processo evolutivo non è ancora terminato.
Le imprese mediatiche e soprattutto quelle televisive e radiofoniche devono iniziare a affrontare questo processo con strumenti e metodologie nuove per far fronte alla mutazione del panorama competitivo globale.
Questo trattato si pone l'obiettivo di esporre un'ipotesi di ragionamento con relative soluzioni e relativi strumenti per agevolare il passaggio alla multimedialità, all'interattività e in generale allo switch-off digitale.

Mostra/Nascondi contenuto.
1. Il brand televisivo 1.1. Perché si può parlare di brand televisivo? Prima di chiedersi se si può parlare di “brand televisivo”, è importante soffermarsi sul ruolo e sullo sviluppo dei processi di marketing che sottostanno alla gestione di un’emittente televisiva. Non è da molti anni, infatti, che le emittenti televisive hanno inserito la funzione del marketing all’interno dell’organigramma aziendale. Il settore televisivo è sempre stato storicamente un settore atipico; la gestione televisiva ha sempre avuto, per la creazione dei suoi prodotti, degli strumenti specifici e creati ad-hoc. Le gestione stessa delle risorse ha sempre trovato specifiche regole e metodologie spesso molto differenti rispetto al normale mercato dei prodotti fisici e di massa. È vero, inoltre, che il prodotto stesso della televisione (e dei media in generale), ha caratteristiche che si discostano molto dai prodotti “normali”. Definite queste premesse, possiamo affermare che l’interesse per le metodologie di marketing applicate al settore televisivo è nato molto di recente. Tutte le imprese televisive odierne hanno cominciato a capire quali possono essere i reali vantaggi derivanti dall’utilizzo di questi strumenti ma, soprattutto, cominciano ad essere frequenti studi specifici e approfonditi sul tema dell’economia e del marketing televisivo. Numerosi autori ed esperti di settore iniziano a percepire il tema come fondamentale per la sopravvivenza delle emittenti televisive nel mercato televisivo odierno. 5

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Diego Cau Contatta »

Composta da 214 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4982 click dal 09/05/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.