Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti tecnici e normativi dell'e-commerce

Un ambiente dove l’incontro fra domanda e offerta non si avvale dei canali tradizionali di comunicazione, gli incontri, il telefono, il fax, ma dei pc, connessi tra loro attraverso Internet.
Un mercato affollato, un mercato giovane e veloce che diminuisce tempi e costi, che offre quindi nuove e inaspettate opportunità.
In questa trattazione si parla di e-commerce (commercio elettronico) eppure si pensa immediatamente ad Internet ed all’acquisto effettuato online attraverso carta di credito, ma in realtà questa è solo una parte del commercio elettronico, che comprende un insieme di transazioni e procedure rivolte ad un nuovo modo di fare business.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE La storia del commercio elettronico è recente, ma non nuovissima. La vera novità è che non ci si serve “semplicemente” di sistemi e infrastrutture informatiche per migliorare e ottimizzare il mercato, come accade nei pagamenti e nei servizi; ma l’infrastruttura stessa, la Rete, ha creato un nuovo mercato. Un ambiente dove l’incontro fra domanda e offerta non si avvale dei canali tradizionali di comunicazione, gli incontri, il telefono, il fax, ma dei pc, connessi tra loro attraverso Internet. Un mercato affollato, un mercato giovane e veloce che diminuisce tempi e costi, che offre quindi nuove e inaspettate opportunità. In questa trattazione si parla di e-commerce (commercio elettronico) eppure si pensa immediatamente ad Internet ed all’acquisto effettuato online attraverso carta di credito, ma in realtà questa è solo una parte del commercio elettronico, che comprende un insieme di transazioni e procedure rivolte ad un nuovo modo di fare business. Il primo capitolo riporta una breve esposizione sulla nascita di Internet, seguita dalle potenzialità offerte da questo mezzo infatti, una tra le maggiori opportunità offerte da Internet, è quella di utilizzare il proprio sito non solo come vetrina, ma come vero e proprio negozio virtuale, tanto da arrivare alla definizione di commercio elettronico secondo la definizione accolta dalla comunicazione della Commissione Europea COM (97) 157:"consiste nello svolgimento di attività commerciali e di transazioni per via elettronica e comprende attività diverse quali la commercializzazione di beni e servizi per via elettronica, la distribuzione on-line di contenuti digitali, l'effettuazione per via elettronica di

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Manageriali

Autore: Monica Di Renzo Contatta »

Composta da 147 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 835 click dal 18/05/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.