Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La didattica del giapponese a studenti universitari italiani attraverso la canzone. Analisi di un ciclo di tre lezioni sperimentali sulla canzone all'Università Ca' Foscari di Venezia.

La didattica del giapponese a studenti universitari italiani attraverso la canzone.
Analisi di un ciclo di tre lezioni sperimentali sulla canzone all'Università Ca' Foscari di Venezia.
Nel Capitolo 1 offriremo una panoramica generale sull'insegnamento della lingua giapponese in Italia, presentando nello specifico il caso dell'Università Ca' Foscari.
Nel capitolo 2 presenteremo il quadro teorico di riferimento in cui si colloca idealmente la nostra proposta, la glottodidattica di stampo umanistico-affettivo della Scuola Veneziana, attualmente guidata dal prof. P. E. Balboni.
Nel capitolo 3 analizzeremo la canzone in quanto strumento didattico coerente coi principi su cui si fonda la Scuola Veneziana.
nel Capitolo 4, la parte finale di questo lavoro, cercheremo di tradurre i principi teorici visti nei precedenti capitoli in modelli operativi, presentando un esempio concreto di materiale didattico basato sull'uso della canzone e descrivendo l'esperienza di un ciclo di tre lezioni svolte all'Università Ca' Foscari di Venezia con una classe di studenti del primo anno di lingua giapponese.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione In questa ricerca presenteremo il tema della didattica del giapponese a studenti universitari italiani attraverso la canzone, riportando l'esperienza di un ciclo di tre lezioni basate sull'uso della canzone con una classe di studenti del primo anno di lingua giapponese all'Università Ca' Foscari di Venezia. Nel Capitolo 1 offriremo una panoramica generale sull'insegnamento della lingua giapponese in Italia, presentando nello specifico il caso dell'Università Ca' Foscari. Prima di tutto tracceremo a grandi linee l'evoluzione storica degli studi giapponesi nel nostro Paese, arrivando a delineare la situazione attuale, che vede l'Università in quanto istituzione maggiormente votata all'insegnamento della lingua giapponese, coinvolgendo ca. l'80% degli studenti italiani. Vedremo inoltre che oltre il 25% di questi sono concentrati a Ca' Foscari, la quale si configura quindi come uno dei maggiori poli sugli studi nipponistici in Italia. Limitando la nostra analisi a l caso dell'Università Ca' Foscari, forniremo innanzitutto alcuni cenni storici sulle origini degli studi giapponesi a Venezia. Descriveremo poi l'attuale offerta formativa relativa ai corsi di laurea in lingua giapponese ed esamineremo l'organizzazione generale dei corsi di lingua nel triennio; in particolare, ci soffermeremo sull'analisi dei manuali di lingua usati per i corsi del primo anno, i quali presentano, a nostro avviso, delle criticità cui vorremmo idealmente porre rimedio attraverso la nostra proposta di materiali didattici motivanti basati sull'uso della canzone e rivolti specificatamente a studenti universitari di madrelingua italiana. Basandoci sui risultati di un nostro sondaggio, riportati in Appendice 1, concluderemo il primo capitolo cercando di tracciare un profilo generale del “soggetto” di questa ricerca, lo studente che si immatricola a Ca' Foscari a un corso di laurea in giapponese, evidenziando soprattutto le motivazioni, le aspirazioni e gli interessi connessi a tale scelta. 11

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Matteo Ferrari Contatta »

Composta da 198 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1761 click dal 20/05/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.