Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'economia vietnamita e l'evoluzione dei rapporti politici ed economici con gli Stati Uniti

L'economia vietnamita e l'evoluzione dei rapporti politici ed economici con gli Stati Uniti.

Mostra/Nascondi contenuto.
VIII INTRODUZIONE La ricorrenza del ventennale dell’Anniversario della Liberazione del Vietnam, caduta il 30 aprile 1995, ha visto tutto il paese addobbato con bandiere e striscioni rossi ed è culminata con lo snodarsi, ad Ho Chi Minh City (l’ex Saigon), di una manifestazione, raduno politico e sfilata popolare al tempo stesso. L’interesse di molti osservatori si è rivolto verso un paese che, pur essendo ancor’oggi a tutti gli effetti comunista, ha voluto imboccare la strada delle riforme, legate ad un’economia di mercato. Il Vietnam ha voluto scegliere un sistema simile a quello cinese, dove lo Stato mantiene ancora le posizioni chiave in politica e nell’industria, ma i cittadini possono assecondare la propria vocazione verso il guadagno. “I manifestanti hanno dovuto scansare i tavolini dei ristoranti a cinque stelle che ormai fioriscono a decine, sono passati davanti ai balconi dei nuovi building commerciali, hanno attraversato il quartiere cinese di Cholon, base affaristica degli Hoa, dove la rappresentanza locale li ha accolti a braccia aperte, perchè finalmente non si sente più discriminata, non è più costretta a fuggire e può svolgere tranquillamente i propri affari” (FLESCA, 30 aprile 1995, “Il Mattino di Padova”). I festeggiamenti della passata vittoria non hanno però voluto turbare, tutta un’atmosfera di serenità e cordialità che si è venuta a creare con la fine dell’embargo economico (il 4 febbraio 1994) e con la restaurazione di normali relazioni diplomatiche l’anno successivo.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Roberto Paggin Contatta »

Composta da 282 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1162 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.