Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione verso l'Internet del futuro

Strade meno congestionate, forniture di energia elettrica migliori e più efficienti o trattamenti medici all'avanguardia gestiti da casa: sono questi alcuni esempi di cosa sarà possibile realizzare grazie all’Internet del futuro, che permetterà la connessione di oggetti fisici, come le autovetture, o le apparecchiature mobili con infrastrutture per consentire a quest'ultime di utilizzare in tempo reale un'enorme quantità di dati e migliorare così il loro funzionamento e la loro efficacia.
Poiché Internet connette miliardi di sensori e dispositivi mobili online per fornire informazioni sempre più sofisticate, le infrastrutture dovranno essere sufficientemente "intelligenti" per gestire in tempo reale un enorme afflusso di dati. L'obiettivo dell’Internet del futuro è di migliorare le infrastrutture fondamentali per renderle in grado di trattare enormi quantità di dati.
Per anni, i fornitori di tecnologia hanno cercato di combinare le reti di dati e quelle vocali, con l'obiettivo di fornire più servizi di comunicazione su un'unica rete e a costi più bassi.
L'infrastruttura di rete e del dominio di servizio si trova ad affrontare molti cambiamenti come:
• La crescita esplosiva della velocità di trasmissione dati e delle capacità;
• L'emergere di dati in massa e la distribuzione di contenuti e consumo;
• L'evoluzione verso una architettura di convergenza che si ha drammaticamente aumentato le permutazioni, le combinazioni di servizi e gli usi tra utenti, dispositivi, media persino tra mondi reali e virtuali;
• Il coinvolgimento degli utenti nella definizione della sua sfera di comunicazione che ha portato alla personalizzazione, diventando anche produttori.
Una soluzione può essere l’Optical Burst Switching e una serie di altre alternative di miscelare una quantità funzionalità ottiche ed elettriche ad alta velocità. Oppure bisognerà ottenere una rete wireless che potrà supportare una velocità di trasmissione simile a quella per connessioni DSL.
Potremmo ridurre al minimo la distinzione tra fisso e mobile, con un concetto di una connessione universale a banda larga. Si potrà integrare l’innovazione delle architetture di rete pubblico/ private.
Tutti gli esecutori hanno uno scopo comune: creare una infrastruttura per collegare tutti i computer insieme in modo che applicazioni e servizi potrebbero essere inventato per eseguire su di esso. Il principale progetto dell’Internet del futuro è individuare i principi di alto livello per le variazioni di una progettazione di un'architettura aperta che può adattarsi.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Obbiettivi dell’Internet del futuro Strade meno congestionate, forniture di energia elettrica migliori e più efficienti o trattamenti medici all'avanguardia gestiti da casa: sono questi alcuni esempi di cosa sarà possibile realizzare grazie all‟Internet del futuro, che permetterà la connessione di oggetti fisici, come le autovetture, o le apparecchiature mobili con infrastrutture per consentire a quest'ultime di utilizzare in tempo reale un'enorme quantità di dati e migliorare così il loro funzionamento e la loro efficacia. Poiché Internet connette miliardi di sensori e dispositivi mobili online per fornire informazioni sempre più sofisticate, le infrastrutture dovranno essere sufficientemente "intelligenti" per gestire in tempo reale un enorme afflusso di dati. L'obiettivo dell‟Internet del futuro è di migliorare le infrastrutture fondamentali per renderle in grado di trattare enormi quantità di dati. Per anni, i fornitori di tecnologia hanno cercato di combinare le reti di dati e quelle vocali, con l'obiettivo di fornire più servizi di comunicazione su un'unica rete e a costi più bassi. L'infrastruttura di rete e del dominio di servizio si trova ad affrontare molti cambiamenti come:  La crescita esplosiva della velocità di trasmissione dati e delle capacità;  L'emergere di dati in massa e la distribuzione di contenuti e consumo;  L'evoluzione verso una architettura di convergenza che si ha drammaticamente aumentato le permutazioni, le combinazioni di servizi e gli usi tra utenti, dispositivi, media persino tra mondi reali e virtuali;  Il coinvolgimento degli utenti nella definizione della sua sfera di comunicazione che ha portato alla personalizzazione, diventando anche produttori. Una soluzione può essere l‟Optical Burst Switching e una serie di altre alternative di miscelare una quantità funzionalità ottiche ed elettriche ad alta velocità. Oppure bisognerà ottenere una rete wireless che potrà supportare una velocità di trasmissione simile a quella per connessioni DSL. Potremmo ridurre al minimo la distinzione tra fisso e mobile, con un concetto di una connessione universale a banda larga. Si potrà integrare l‟innovazione delle architetture di rete pubblico/ private.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Damiano Mascherucci Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1359 click dal 11/07/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.