Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Metodologie di calcolo dei costi in un mercato maturo: il caso Duferdofin

La tesi è sviluppata in due parti, la prima è caratterizzata da un aspetto puramente teorico di calcoli dei costi in azienda, nella fattispecie di imprese industriali e quindi vengono presi in considerazione i costi di commessa (job costing) e i costi di processo (process costing), così come i costi di conversione e le unità equivalenti. In principio viene fatta una breve introduzione sul ciclo di vita del settore, per poter poi entrare nello specifico con il calcolo dei costi. Dopo questa introduzione puramente teorica, si passa ad introdurre il settore siderurgico in Italia e in Europa e la crisi che si è vissuta in quel determinato periodo e come si è cercato di uscirne. Infine si discute del caso aziendale con tutte le varie considerazioni sui metodi adottati in azienda per poter calcolare il costo dei prodotti e poter sviluppare nel migliore dei modi un piano aziendale.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Per completare in modo esauriente il mio percorso di studi ho avvertito il bisogno di conoscere direttamente il mondo del lavoro attraverso un’esperienza concreta che riguardasse quanto di più interessante, secondo il mio punto di vista, avessi sviluppato all’università. Ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere direttamente il prof. Gozzi, essendo lui il presidente della squadra di calcio in cui milito tutt’ora, ma al contempo presidente di un gruppo siderurgico leader italiano nella produzione di profilati lunghi di acciaio: Duferdofin-Nucor. Lui mi ha proposto la sua collaborazione e la sua disponibilità ad approfondire determinate tematiche che mi avvicinassero alla complessa gestione di un’azienda ad alta intensità capitale. Di comune accordo con il mio relatore e il prof. Gozzi, abbiamo deciso di sviluppare il complesso calcolo dei costi per un’impresa che si trova ad operare in un settore maturo, qual è ormai quello siderurgico in Europa. L’elaborato in cui si articola la mia tesi di Laurea può essere suddiviso in due parti, tra loro indipendenti, ma correlate da un punto di vista dei contenuti. La prima parte, supportata da una ricerca bibliografica, ha l’intento di esporre il significato di mercato maturo, che grazie alle opere di importanti autori, tra i quali Porter, porta alla luce le difficoltà che possono incontrare i manager nelle loro decisioni strategiche in una fase avanzata del ciclo di vita del settore. Il secondo capitolo introduce l’importante argomento riguardante il cost accounting, in cui, dopo una breve introduzione che tratta la contabilità in maniera generale, si passa in rassegna il calcolo dei costi nelle imprese industriali, con significativi approfondimenti sulle metodologie adottate da aziende che operano a ciclo continuo ed in grandi quantità, come lavorano infatti nel settore siderurgico tutti i grandi gruppi nazionali ed internazionali. Per quanto concerne la seconda parte del mio lavoro ci sono stati diversi incontri con i diretti interpreti in azienda, i quali mi hanno aiutato con

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Vasoio Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 523 click dal 04/04/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.